Bearzi

vydraIn attesa di scoprire il nome del centravantidi peso invocato da più parti, che lo stesso Paròn ha velatamente ammesso di cercare, la scoietà di bianconera muove sullo scacchiere del mercato osservatori e i numerosissimi giocatori a disposizione. Occhio ai due baby fenomeni: il colombiano Muriel e il ceco VydraCon la situazione ferma in ingresso per la punta titolare del prossimo anno dopo che si è lungamente parlato di Denis e Pinilla, accasatosi invece al Palermo, il primo nome sulla lista sembra essere quello di Acquafresca e di Matri.

Intanto l’Udinese riparte da capitan Di Natale, destinato a chiudere la carriera a Udine, nonostante ogni estate Pozzo lo stuzzichi sulla possibilità di cederlo; venduto alla Juve Pepe sembra sul piede di partenza anche Floro Flores sempre stando a radiomercato che registrerebbe per lui l’interesse di Genoa (scambio con Acquafresca) e addirittura del Manchester City. Si vedrà, ma sembrano più voci estive destinate a evaporare con il caldo di luglio. Richiestissimo ovviamente il gioiello di famiglia Alexis Sanchez ma a meno di offerte davvero irrinunciabili (da 30 milioni in su) probabilmente il cileno resterà a Udine un altro anno. I nomi che si fanno sono i soliti: Roma (anche se non è chiaro con quale liquidità), Lione, Manchester United (se farà cassa).

Tutto ancora fermo per Barreto che resterebbe volentieri a Udine ma che il Bari tratterebbe con grande piacere magari per una comproprietà (5 milioni?); non è da escludere che l’Udinese si giochi la paedina Barreto per arrivare a una delle punte agognate (Acquafresca o Matri).

Leandro Caruso, centravanti argentino 28enne, che ha ballato una sola estate in maglia bianconera è stato ceduto in prestito al River Plate dove cercherà di ritrovare il successo nel campionato argentino dopo un campionato vissuto ai margini nel Velez Sarsfield

Ighalo dopo la bellissima stagione al Granada (16 gol in 25 presenze) era stato avvicinato ad alcune società della Liga ma poi non se ne è saputo più nulla; potrebbe forse cominciare il ritiro ad Arta prima che il suo destino venga deciso.

Sono due però i clamorosi nuovi arrivi in casa bianconere in questa prima fase di mercato: si dà infatti per certo l’ingaggio del colombiano Muriel di cui abbiamo già parlato in un altro post.

Per il giovane colombiano sembra già pronto l’accordo per il prestito al Granada (società satellite dei Pozzo), insieme all’altro oggetto attaccante non identificato, Orellana. Va detto che per questi giocatori oltre alla giovane età gioca a sfavore anche lo status di extracomunitario.

Pare fatta anche per il ceco Vydra, attacante 18enne del Banik Ostrava per il quale l’Udinese avrebbe sborsato addirittura 4 milioni facendo firmare al ragazzo un quinquennale

facebook

Lascia un commento

532