Aperitivo a Grado
facebook

udinese inter-18
“Siamo stati perfetti – ha detto il capitano bianconero Di Natale – ed è una grandissima soddisfazione per tutti aver vinto contro i campioni d’Italia e del Mondo. Adesso restiamo con i piedi per terra e ricordiamoci che il nostro primo obiettivo sono sempre i 40 punti. Le 100 reti in campionato? Sapete che ci tengo, ma non sono niente in confronto al bene della squadra”. Prima rete in campionato, poi, per Cristian Zapata capace, con una zampata mancina, di agguantare l’Inter pochi minuti dopo il vantaggio nerazzurro. “Ho fatto un bel gol e abbiamo vinto – ha spiegato sorridendo “El Mago” -: più di così cosa posso volere? Questa rete la voglio dedicare alla mia ragazza che è in Colombia e mi manca tanto. Prima d’ora avevo sempre sottolineato come il ricordo più bello della mia avventura a Udine fosse la partita con il Milan di qualche anno fa. Bene, adesso la “fotografia” diventa di diritto questa gara. Dobbiamo continuare così, sulla strada tracciata, fino a fine campionato e potremo tagliare traguardi migliori di una salvezza tranquilla”.
























312