Bearzi

Udinese Inter. La partita del 28 aprile 2015

udinese - inter-20

UDINESE: ANCORA OUT HEURTAUX E WAGUE L’Udinese è ancora in emergenza difesa. Heurtaux e Wague, come del resto si sapeva già, non recuperano neanche in vista della gara di domani sera al Friuli contro l’Inter. In difesa sono anche da valutare le condizioni di Domizzi, non ancora al top, che sabato con il Milan ha stretto i denti e ha giocato con le infiltrazioni. Probabile, comunque, che gli vengano chiesti gli straordinari anche domani. Da valutare fino all’ultimo, nell’allenamento mattutino in programma domani, nella giornata di gara, anche le condizioni di Widmer e Geijo usciti malconci dalla sfida di sabato. INTER: PER MANCINI EMERGENZA DIFESA, HERNANES TREQUARTISTA. L’Inter punta alla vittoria contro l’Udinese dell’ex Stramaccioni per trovare continuità di risultati e di prestazione. Mancini, però, dovrà fare i conti con l’emergenza in difesa. Perché agli infortunati Jonathan, Andreolli, Campagnaro e Dodò, si aggiungono anche le squalifiche di Juan Jesus e Ranocchia. Pochissime le soluzioni a disposizione del tecnico che dovrebbe però concedere una chance a Felipe al fianco di Vidic. Sulla fascia destra torna Santon, a sinistra spazio probabilmente a D’Ambrosio. A centrocampo Mancini ritrova Medel, che ha scontato il turno di squalifica contro la Roma, e può così tornare al terzetto titolare con Guarin e Brozovic. Dietro l’insostituibile coppia Icardi-Palacio, ancora Hernanes trequartista preferito a Shaqiri.

Queste le probabili formazioni di Udinese-Inter. Udinese (4-3-1-2): 31 Karnezis; 27 Widmer, 5 Danilo, 11 Domizzi, 89 Piris; 5 Allan, 66 Pinzi, 7 Badu; 19 Guilherme; 77 Thereau, 10 Di Natale (A disp. 97 Meret, 22 Scuffet, 18 Bubnjic, 34 Gabriel Silva, 26 Pasquale, 8 Bruno Fernandes, 21 Hallberg, 33 Kone, 94 Aguirre, 27 Geijo, 9 Perica, 13 Zapata). All. Stramaccioni. Indisponibili: Heurtaux, Wague, Evangelista Squalificati: nessuno Diffidati: Heurtaux, Kone, Allan, Thereau, Wague. Inter: (4-3-1-2): 1 Handanovic; 21 Santon, 26 Felipe, 15 Vidic, 33 D’Ambrosio; 13 Guarin, 18 Medel, 77 Brozovic; 88 Hernanes; 9 Icardi, 8 Palacio (30 Carrizo, 46 Berni, 55 Nagatomo, 54 Donkor, 20 Obi, 27 Gnoukouri, 10 Kovacic, 29 Camara,91 Shaqiri, 11 Podolski, 97 Bonazzoli, 28 Puscas). Allenatore: Roberto Mancini Indisponibili: 2 Jonathan, 6 Andreolli, 14 Campagnaro, 22 Dodò, 17 Kuzmanovic Diffidati: 22 Dodò, 14 Campagnaro, 88 Hernanes Squalificati: 5 Juan Jesus, 23 Ranocchia Arbitro: Rocchi di Firenze Quote Snai: 3,30 3,30 2,20

200 in bianconero per Maurizio Domizzi, che ha debuttato con la maglia dell’Udinese il 18 settembre 2008, coppa Uefa. Domizzi somma finora 164 gettoni in serie A, 6 in coppa Italia e 27 nelle coppe europee. Udinese unica ancora senza rigori a favore nella A 2014/15: i friulani non ne beneficiano uno in campionato oramai dal 4 maggio 2014, fallito da Di Natale in Udinese-Livorno 5-3. Da allora sono passate 34 giornate. Inter imbattuta da 4 turni di campionato, con score di 2 successi ed altrettanti pareggi. L’Inter non perde dal 22 marzo scorso, 0-1 a Marassi dalla Sampdoria. In caso di ulteriore risultato positivo, i nerazzurri eguaglierebbero la loro serie positiva record nella A 2014/15, 5 gare senza sconfitte – con score di 2 successi e 3 pareggi – tra la 15 e la 19 giornata di andata.

facebook
545