Bearzi

Udinese: Isla twitta il saluto a Udine, Pozzo jr. confessa “Seguiamo Diamanti”

Ormai manca solo l’ufficialità dalla due parti ma ormai Isla e asamoah son da considerare due gicatori dell juventus e il cileno ha voluto salutare tutti i suoi fans e i comapgni di squadra con un messaggio su Twitter: grazie udine da 5 anni bellisimo..grazie a voi essere in grado di giocare in uno dei grandi dell’italia.toto stato un piacere giocare con te. 

Chiusa la parentesi di Isla e Asamoah ora l’udinese cercherà di rinforzarsi ulterioremente: dopo gli arrivi di Willians, Allan e Heurtaux e i ritorni di Muriel e Cuadrado ( sul piede di partenza) Gino Pozzo in una bella intervista al Messaggero Veneto di lunedì 18 giugno confessa di cercare ancora qualche pedina: oltre ad aver respinto una offerta di 30 milioni per Muriel il figlio del Paròn ha dichiarato che l’Udinese sta effettivamente seguendo Alessandro Diamanti, 29 enne trequartista in comproprietà fra Brescia e Bologna, attualmente in Polonia con la nazionale di Prandelli. Un affare non semplicissimo che dovrà prima vedere la risoluzione della comproprietà fra i felsinei e il Brescia e solo in seguito la dirigenza friulana potrà trattare il talentuoso mancino su cui però si sarebbe buttato anche lo Zenit San Pietroburgo di Spalletti che sicuramente potrebbe offrire un contratto molto più ricco.

Va detto che l’Udinese appare in ottimi rapporti con il Bologna avendo girato alla squadra rossoblù anche Pasquato dalla juventus e potendo giocarsi la carta Floro Flores come parizale contropartita, centravanti che sarebbe gradito alla squadra allenata da Pioli.

Il termine ultimo per la chiusura degli accordi per le comproprietà è il 21 giugno mentre il 23 ci potrebbero essere le risoluzioni alle buste. Ovvero se le squadre no si accordano sul valore del giocatore o su chi deve trattenerlo il 23 scrivono dentro una busta chiusa quanti soldi sono disposti a mettere sul piatto per ottenere la seconda metà del giocatore.

facebook

Lascia un commento

359