Udinese: la strada per l’Europa passa per Roma

roma-7Per rivivere le grandi emozioni europee dell’anno scorso l’Udinese dovrà superare l’ostacolo Roma in semifinale di Coppa Italia. In finale si troverà di fronte Inter o Fiorentina (con l’Inter vincente per 1-0 nell’andata). Se l’altra finalista dovesse arrivare in Champions la qualificazione alla Europa League sarebbe automaticaNiente turnover per De Biasi che affronterà la Roma con i miglior 11 possibili: Quindi Handanovic fra i pali, Isla, ormai promosso definitvamente terzino destro, Zapata, Coda, e Lukovic. A centrocampo c’è il dubbio per Asamoah appena rientrato dalla coppa d’Africa che potrebbe andare in panchina per lasciare spazio a Inler, D’Agostino e Sammarco. Davanti scontato l’utilizzo del tridente Sanchez, Floro Flores, Di Natale. Novità in panchina dove ci sarà il neoacquisto Geijo che spingerà Corradi in tribuna.

la Roma dovrebbe rispondere  con Doni, difesa a 4 cone Cassetti, Mexes, Buridsso, Riise, centorcampo a 2+3 con De Rossi e Pizarro bassi, con Taddei, Brighi e Vucinic a supportare capitan Totti.

Chiave della partita sarà probabilmente il predominio della fascia destra con Vucinic e Riise (in gran forma) opposti a Sanchez e Isla. Terrore ambulante Totti, che pur a mezzo servizio è un pericolo pubblico soprattutto nel caso riesca a giocare faccia alla porta. Brighi sarà probabilmente l’uomo destinato a pressare alto su D’Agostino, tornato in forma e capace di buone prove nelle ultime partite. Il centrocampo dell Roma è un centrocampo di grande qualità e i bianconeri dovranno fare molta attenzione agli inserimenti da dietro.

dalle 21, si vede liberamente su raitre,  l’Udinese si gioca le sua chance di tornare in Europa.

facebook
627