Bearzi

Udinese-Lazio 1-2 biancocelesti cinici, friulani sfiorano il pari

L’Udinese nella prima infrasettimanale cerca conferme a quanto di buono fatto finora. Velazquez mischia le carte inserendo Barak al posto di Behrami. L’Udinese parte molto tonica ma non riesce a concretizzare la sua foga che si sfoga solo in una punizione alta di De Paul. La ripresa parte con una occasione golosa per Fofana che dopo due triangoli calcia verso la porta di uno strepitoso Strakosha. La Lazio chiude la partita in 5 minuti prima con un gol di Acerbi dopo un batti e ribatti in area. Dopo pochi istanti Correa si beve stryger e insacca. Nuytinck la riapre con una incredibile semirovesciata che si insacca nell’angolino. Gran finale con forcing dell’Udinese ma finisce 1-2

SCUFFET 6 buon intervento sul primo gol poi si arrende.

STRYGER 5 si becca la colpa del secondo gol

EKONG 6,5 leader morale della difesa

NUYTINCK 6,5 sicuro affidamento e un gol fantastico in semirovesciata

SAMIR 6 non del tutto convincente

MANDRAGORA 6 dà bene i tempi ma ci si aspetta qualcosa di più

MACHIS 5,5 evanescente

Dal 66 PUSSETTO 6,5 pungente, bisogna crederci

FOFANA 6,5 unico che offre qualche strappo

BARAK 5,5 più impegnato a tamponare su Badelj che a ferire l’avversario. Nell’unica occasione chd gli capita combina bene con Fofana e Lasagna

DE PAUL 5,5 meno convincente delle ultime uscite

LASAGNA 5,5 del tutto abbandonato

facebook
942