Udine

Udinese: ok UEFA, Langella in arrivo

udin.jpgNon è ancora finita la stagione calcistica e già si parla di mercato. L’Udinese ha ottenuto la licenza UEFA e pare vicina all’acquisto di Langella

Il procuratore di Antonio Langella, Claudio De Nicola, intervenendo a una emmtiente radiofonica napoletana, ha rilasciato dichiarazionisecondo le quali il suo assistito non avrebbe mai trattato in questi mesi il rinnovo con la Atalanta. Il giocatore avrebbe quindi deciso di cambiare aria e l’accordo con l’Udinese pè ormai cosa fatta , visto che l’interessamento del club friulano risale addirittura a gennaio. L’ingaggio del talentuoso esterno sinistro sarà annunciato subito dopo la fine del campionato che per i friulani termina domenica con la trasferta a San Siro contro il Milan. Ovviamente questo acquisto fa molto parlare i tifosi. Sulla ottima qualità del giocatore c’è poco da dire; al massimo pare strano che i Pozzo abbiano deciso di acquistare un giocatore in età così avanzata (31 anni compiuti). La domanda che molti si pongono è invece “chi andrà a sostituire Langella?” Dossena sulla linea dei centrocampisti? o Di Natale su quella degli attaccanti? oppure in previsione della partenza del capitano bianconero verso la Roma si puà ipotizzare un 4-4-2 con un binario di sinistra da fantascienza con Dossena terzino e Langella esterno a centrocampo? Oppure rimarranno tutti visto gli impegnativi match di coppa UEFA? e il gioeillino cileno Alexis Sanchez arriverà il prossimo anno? L’ultima domanda che ci si pone infine è: per chi farà i cross Langella? E’ sembrato palese che il generoso Quagliarella è più dotato per giocare in supporto a un centravanti di peso che come uomo d’area.

Inoltre la società bianconera ha comunicato che il ricorso sulla licenza UEFA che era stata in un primo momento negata, è stato accolto e che quindi allo stadio Friuli a settembre si sentirà di nuovo profumo d’Europa

facebook
758