PopSockets

Udinese-Paok 0-0 – Le immagini della partita e le pagelle

90682aafef181f13db5a7f328b1fe35fLa prima preoccupazione del Paok Salonicco era di non prendere gol, e si può sostenere con certezza che sia riuscito perfettamente nell’impresa. Peccato che in questo obiettivo sia stato aiutato dall’Udinese, incapace di cambiare passo nel corso dell’incontro e di essere veramente pericolosa. Lo 0 a 0 lascia aperte le speranze di qualificazione, ma bisogna tenere conto che va conquistata nella calda cornice del Tumba fra una settimana esatta.

Le pagelle:

HANDANOVIC 6: la sufficienza se la guadagna con un paio di uscite decise. Per il resto non viene mai impegnato seriamente

BENATIA 6: scottato dalle ultime prestazioni di basso livello si preoccupa principalmente di non sbagliare ed eseguire il compito ordinario. Ce la fa

DANILO 6,5: solido e privo di fronzoli come d’abitudine. Non va mai in difficoltà, ma in questo viene aiutato dalla serata sterile degli avanti avversari

DOMIZZI 7: un paio di recuperi con successivo appoggio in stile grande Olanda ne fanno uno dei protagonisti della serata. Trasmette sicurezza a tutto il reparto. Un solo errore in alleggerimento al 63’

BASTA 7: ritrova il passo dei momenti migliori, che sembrava avere smarrito nel periodo recente. Fra i migliori bianconeri in campo, incubo per la fascia sinistra ellenica

PINZI 6,5: si sentiva la mancanza della sua personalità in mezzo al campo. Per l’occasione ritrova il ruolo di interno destro della passata stagione trionfale, e si comporta alla grande. Peccato per l’uscita anticipata. Dal 57’ FABBRINI 5,5: cerca di trasmettere la vivacità che tanto servirebbe alla causa, ma si perde in personalismi infruttiferi

PAZIENZA 6: sempre più calato nel ruolo di mediano davanti alla difesa. Non gioca al di sotto della sufficienza, ma non riesce a trovare mai il cambio di ritmo che ci si aspetta da chi occupa quella posizione

ABDI 6: inizia col botto, colpendo un palo clamoroso. Col passare dei minuti non demerita, ma soffre delle stesse responsabilità imputate a Pazienza

PASQUALE 6: il colpo a sorpresa di Guidolin, quando tutti avevano pronosticato Fabbrini dall’inizio. Un paio di buone cavalcate, che non trovano però la fortuna che serviva all’Udinese questa sera

ARMERO 5,5: a sua scusante va detto che il ruolo non è il suo, ma a parte qualche spunto poco proficuo in velocità combina poco

FLORO FLORES 5,5: purtroppo il puntero napoletano spreca l’occasione di legittimare le sue ambizioni da prima punta di livello in maglia bianconera. Si spegne in mezzo alla ragnatela difensiva organizzata da Boloni

Nicola Angeli

facebook

Lascia un commento

650