Bearzi

Udinese – Roma, 2:0. Bianconeri di nuovo vittoriosi. Le pagelle

DSC_5184Vittoria insperata, che matura quando mancano pochi minuti al termine del match. Prima il solito Di Natale all’80’, poi  Isla in chiusura. Dopo la brutta sconfitta di Parma i bianconeri riprendono l’inesorabile marcia casalinga, che fino a questo momento li ha sempre visti vincere al Friuli.

HANDANOVIC, 6: Mai impegnato seriamente da nessuno dei giocatori messi in campo da Luis Enrique.

BENATIA, 6: Meno brillante del solito, specialmente contro Osvaldo, che si rivela un cliente piuttosto difficile da gestire.

DANILO, 6,5: Il migliore del terzetto difensivo, elegante e puntuale nelle chiusure.

DOMIZZI,Sv. Dal 17′ FERRONETTI, 6: Entra a freddo, in una posizione che non gradisce molto, ma si guadagna la pagnotta con merito.

BASTA, 7,5: Spina nel fianco della corsia sinistra dei giallorossi. Ferma, riparte, salta l’uomo. Il bianconero migliore.

ISLA, 6: Pare non essersi ancora ripreso dalla recente “campagna sudamericana” con la Roja. La sufficienza se la guadagna con il gol che chiude i giochi.

PINZI, 6,5: Tiene a galla il centrocampo friulano col piglio del leader maturo. Impreciso in alcuni passaggi, ma si fa perdonare con la voglia che dimostra costantemente.

ASAMOAH, 5,5: In linea con le ultime apparizioni, decisamente sottotono rispetto a quello che gli si chiede.

ARMERO, 6: Frenetico nei movimenti quanto impreciso nella maggior parte dei tanti palloni che tocca. Si riscatta con l’assist al bacio per Isla.

ABDI’,5: Sorprende solo per il fatto di essere stato scelto come compagno d’attacco di Totò. Per il resto si conferma deludente. Dal 68′ FABBRINI, 5,5: sembra più determinato,  ma è ancora troppo morbido. Egoista in alcune occasioni.

DI NATALE, 7: Apatia e qualche numero per i puristi fino all’80’, poi il gol che lo porta già a meno uno dalla doppia cifra, a poco più di un quarto di stagione. Dall’88’ PASQUALE, Sv.

Nicola Angeli

facebook

Lascia un commento

456