Bearzi

Udinese – Sassuolo si gioca domenica 12 gennaio alle 12.30. Le parole del Mister

Ecco le parole del tecnico bianconero Luca Gotti alla vigilia dell’incontro casalingo con il Sassuolo.

Come state voi e come stanno i vostri avversari?
Al Sassuolo mancheranno un paio di titolari, ma è in condizione di mettere ugualmente in campo un undici di qualità. E’ una squadra con uno stile di gioco e identità precisa, a tratti può essere dominante anche con grande squadra. Noi dovremo essere bravi a leggere i momenti chiave del match. In linea generale, non procedo con un’ottica di medio e lungo termine, bensì con una “navigazione a vista” che presuppone il concentrarsi volta per volta sulla partita che ci aspetta. Sto cercando di dare a questo gruppo un’identità consona ai singoli che la compongono.

Pensa che il 4-3-3 possa essere solo un’arma tattica in corso d’opera o può essere proposto dall’inizio?
Il 4-3-3 mantiene intatto il cuore della mediana e non stravolge gli equilibri del 3-5-2 solitamente utilizzato. In corso d’opera può diventare un accorgimento abbastanza semplice da attuare. La partita di domani non si vince con la tattica, ma con l’aggressività e la voglia di arrivare per primi sul pallone.

Che tipo di gara si aspetta domenica?
Le ultime due sconfitte subite dal Sassuolo non rendono giustizia alla prestazione che la squadra ha offerto. Sono sicuro che domani metteranno in campo la stessa qualità mostrata contro Napoli e Genoa, ma allo stesso modo mi aspetto che, da qui in avanti, giocare contro l’Udinese diventi sempre più difficile.

Nella nuova posizione di mezzala destra De Paul ha dimostrato maggiore creatività.
Rodrigo si sta vestendo sempre più nei panni del centrocampista. Tutti lo hanno atteso solo dal punto di vista realizzativo, ma sono soddisfatto della sua partecipazione in entrambe le fasi della partita, offensiva e difensiva.

Qual è il suo giudizio attuale su Stefano Okaka?
Okaka, alla soglia dei 30 anni, è arrivato a un punto di crescita importante nella sua carriera. Prima ancora che il gol è in grado di portare alla squadra una prestazione di sostanza e questo lo trovo un atteggiamento maturo da parte di un giocatore con grandi qualità fisiche e tecniche.

facebook
1.075