Bearzi

Udinese: sconfitta a Nizza (0-1). Domizzi infortunato?

udinese bologna-22E’ un’Udinese preoccupante quella che si è vista a Nizza sabato sera e che non è riuscita a portare a casa un risultato positivo contro i francesi. L’udinese è aprtita con 3511 con difesa al solito con Benatia, Danilo e Domizzi, centrocampo con Surraco, Pinzi, Doubai, Asamoah e Pasquale con Abdì a supportare Di Natale. Proprio la punta bianconera è sembrata troppo sola e i friulani, pur privi di titolari importanti come Isla e Armero, non ha convinto. Doubai ancora non pronto per palcoscenici del genere, positivo invece Surraco che ha più i connotati di una ala di spinta che di giocatore in grado di presidiare l’intera fascia. A preoccupare inoltre l’infortunio occorso a Domizzi che al 34° del primo tempo è uscito toccandosi la coscia. Ne sapremo di più nei prossimi giorni. Intanto il giorno della Champions League (5 agosto sorteggio, 16/17 andata del preliminare) si avvicina.

L’Udinese vista nella ripresa è più confortante: schierata con un 4231 (Ekstrandt, Benatia, Danilo, Pasquale; Pinzi Doubai; Surraco, Abdi, Fabbrini; Di Natale) dimostra di reagire dopo un primo tempo preoccupante mettendo in campo più voglia e forse più qualità con Fabbrini (cmq troppo innamorato del pallone) capace di stuzzicare la difesa avversaria cercando la combinazione con Di Natale portando l’Udinese a sfiorare il pareggio in un paio di occasioni. Nel finale passerella anche per Neuton, Badu e Denis che radiomercato considera ormai prosismo alla partenza per l’Atalanta.

facebook

Lascia un commento

364