* * OFFERTE BLACK FRIDAY * * Guarda la nostra lista dei desideri * * * * * *

Un libro lungo un giorno. 29 ottobre 2021

In tutto il Friuli Venezia Giulia, una giornata di LETTURE e RACCONTI insieme, per tutti e con tutti! Chiunque può festeggiare partecipando attivamente con la propria iniziativa: a casa, a scuola, al lavoro! Se è vero che “Crescere come lettori è facile, se ci sono buoni esempi”, questa giornata vuol essere un irrefrenabile diffusione di buoni esempi e aprire le porte sulla pratica quotidiana della lettura, che fa crescere tutti (bambini, ragazzi e adulti), specie se condivisa.

COSA FARE?

Create un momento della giornata dedicato alla lettura assieme agli altri, in tutte le forme che si possano immaginare. Usate la fantasia!
qualche esempio?
Leggete tutto quello che volete: il vostro libro dell’infanzia o il vostro preferito, il manuale che state studiando, una rivista, un fumetto, l’articolo di un blog che vi è piaciuto, una storia speciale ai vostri bambini, un proverbio o una storia della tradizione, il testo di una canzone o raccontate un silent book con le vostre parole.

PERCHÉ FARLO?

Perché la lettura in famiglia fin da piccoli è uno strumento fondamentale per la crescita armoniosa di tutti. E la lettura assieme agli altri – neonati, bambini o ragazzi, nonni, insegnanti, bibliotecari, amici o colleghi – è un momento di emozioni condivise e di relazioni. Essere lettori appassionati è contagioso e si trasmette con un libro in mano!

COME PARTECIPARE?

Dal 14 ottobre potete iscrivervi inserendo la vostra iniziativa (pubblica, privata o a scuola) nella sezione dedicata a Un Libro Lungo Un Giorno sul sito www.leggiamofvg.it.
Per gli eventi aperti al pubblico vi consigliamo di farlo entro martedì 26 ottobre per poter avere maggiore visibilità sui canali di LeggiAMO 0-18.

SOCIAL WALL

Venerdì 29 ottobre, le testimonianze che arriveranno su Facebook e Instagram taggate con l’hashtag #unlibrolungoungiorno saranno condivise sui canali di LeggiAMO 0-18. Trovate la vostra e scoprite le iniziative che si sono inventati gli altri partecipanti!

484