telegram

Un minuto di silenzio nei Comuni per le vittime da Coronavirus

Bandiere a mezz’asta e un minuto di silenzio osservato dal sindaco davanti al municipio in tutti i Comuni italiani, martedì 31 marzo alle 12, in segno di lutto e di solidarietà. Per ricordare le vittime del coronavirus, per onorare il sacrificio e l’impegno degli operatori sanitari, per abbracciarci idealmente tutti, per essere di sostegno l’uno all’altro, come sanno fare i sindaci. 

Un gesto che simboleggia come, in un momento come questo, sia importante la coesione e l’unità tra i territori della nostra Nazione. Indossando il Tricolore, i Primi cittadini ricorderanno le vittime, saranno vicini alle loro famiglie e ringrazieranno nuovamente chi, tutti i giorni, è in prima linea per la salvaguardia della vita dei cittadini. I sindaci di tutti i 215 comuni del Fvg aderiranno all’iniziativa, reagendo allo sconforto che si percepisce nella popolazione, infondendo coraggio e vicinanza.

507