UN OTTIMO PORDENONE ESCE SCONFITTO DAL MARULLA

COSENZA – PORDENONE 3-1

GOL: 24? pt Lovisa, 36? (rig.) e 44? Larrivey, 38? st Camporese. 

COSENZA (3-5-2): Matosevic; Rigione, Camporese, Venturi; Bittante, Gerbo (9? st Kongolo), Carraro, Boultam (9? st Laura), Liotti (23? st Sy); Larrivey (41? st Ndoj), Caso (40? st Zilli). A disp.: Sarri, Vigorito, Pandolfi, Palmiero, Voca, Hristov. All. Bisoli. 

PORDENONE (4-3-3): Perisan; Zammarini, Sabbione (1? st Dalle Mura), Bassoli, Perri (41? st Okoro); Gavazzi (33? st Secli), Torrasi (1? st Pasa), Lovisa; Mensah (30? st Biondi), Butic, Cambiaghi. A disp.: Bindi, Fasolino, Stefani, Deli, Onisa, Valietti, Candellone. All. Tedino.

ARBITRO: Massimi di Termoli, assistenti Rossi M. di Biella e Scarpa M. di Reggio Emilia. Quarto ufficiale Ubaldi di Roma 1. Var: Marini di Roma 1. Avar: Muto di Torre Annunziata.

NOTE: ammoniti Sabbione, Camporese e Biondi. Angoli 3-5. Recupero: pt 0?, st 5?. 

 

PRIMA FRAZIONE

1? partiti a Cosenza: calcio d’inizio per i padroni di casa. 

12? azione in solitaria di Caso, in dribbling dentro l’area avversaria: pericolo sventato dalla difesa neroverde. 

24? Pordenone in vantaggio! Azione di Cambiaghi sulla sinistra, cross in mezzo e Lovisa pronto a insaccare da pochi passi. 

34? rigore per il Cosenza: l’arbitro fischia una presunta trattenuta di Bassoli su Larrivey. 

36? Perisan intuisce ma non arriva sul destro di Larrivey. Pareggio del Cosenza. 

40? sinistro a giro di Cambiaghi: pallone sul fondo.

44? Cosenza in vantaggio: Caso scappa sulla sinistra e mette in mezzo per Larrivey. L’attaccante argentino deve solo spingere in rete per la doppietta personale. 

45? il primo tempo si conclude senza recupero. 

INTERVALLO: Cosenza-Pordenone 2-1

 

SECONDA FRAZIONE

1? ripartiti a Cosenza: nel Pordenone Pasa e Dalle Mura sostituiscono Torrasi e Sabbione. Cosenza con la stessa formazione iniziale. 

5? Pordenone vicino al pari: sinistro velenoso di Cambiaghi deviato in angolo da Matosevic. 

6? altra occasione neroverde: sugli sviluppi dell’angolo Mensah colpisce di testa senza però inquadrare lo specchio della porta. 

12? Pordenone in pressing alla ricerca del pari: Matosevic respinge il sinistro ravvicinato di Cambiaghi. 

14? ancora Pordenone pericoloso: destro di Lovisa da dentro l’area deviato in angolo. 

18? destro di Caso fra le braccia di Perisan.

19? occasione per Lovisa: sinistro troppo alto sopra la traversa. 

25? azione di Caso che si accentra dalla sinistra, penetra in area ma spara alto sopra la traversa. 

38? terzo gol per il Cosenza: Riggione calcia una punizione dal limite sotto alla barriera, Perisan para ma Camporese spinge in rete la respinta.

45? cinque minuti di recupero. 

49? incredibile traversa di Bassoli, che cerca di sorprendere Matosevic dalla sua metà campo. 

50? vincono i padroni di casa in rimonta. 

FINALE: Cosenza-Pordenone 3-1

 

Powered by WPeMatico

451