PopSockets

theodora gambero 2
Dopo il successo della prima edizione, inizia giovedì 3 febbraio la seconda stagione di “La Scuola – Cucina di classe”, il primo e unico Talent Show gastronomico prodotto in Italia, che offre la possibilità a dei non professionisti di entrare nel mondo della ristorazione e imparare i
trucchi del mestiere da alcuni tra i più rinomati chef d’Italia. Quest’anno tra i 24 fortunati che prenderanno parte al programma – la selezione è avvenuta tra oltre 600 richieste provenienti da tutta Italia – c’è anche una “friulana” un po’ particolare. Theodora Hurustiati, 34 anni, è una
ragazza indonesiana che si è trasferita 8 anni fa a Udine per ragioni di cuore. Nonostante una laurea in Scienze Sociali e un master in gestione della comunicazione, proprio in Italia Theodora ha trovato la sua vera passione: la cucina. “La friulana dagli occhi a mandorla” cercherà di miscelare la cucina tipica del suo paese con quella italiana e, perché no?, anche con quella della “Piçule Patrie”, come fa nel suo blog PuraCucina

Nel programma, accomunati solo dalla loro passione per la cucina, i concorrenti dovranno affrontare in ogni puntata la prova del piatto obbligatorio, con la lezione del maestro chef Igles Corelli, e quella del piatto creativo con le indicazioni di uno chef famoso che sarà diverso ad ogni puntata. Presentato da Francesca Barberini, il Talent Show prevede prove a punti con eliminazione, determinata dall’insindacabile giudizio di una giuria composta da Francesca Riganati, direttrice delle Scuole della Città del gusto di Roma, da Allan Bay, scrittore, giornalista
e critico gastronomico e dallo chef ospite di ogni puntata. Al vincitore andrà la conduzione di un programma cucito su misura su Gambero Rosso Channel.
Theodora vuole puntare alla vittoria perché, ha confessato al Gambero Rosso, occuparsi di cucina completamente e totalmente è il suo sogno nel cassetto.

La Scuola – Cucina di Classe va In onda in esclusiva su Gambero Rosso Channel, Sky canale 411 dal 3 febbraio ogni giovedì alle 21.30 .

facebook

Lascia un commento

592