Università Udine: capofila progetto Europeo Secure

24 Febbraio 2012 – L’Università di Udine è capofila italiano del progetto europeo di ricerca ‘Secure – Science education curriculum research’ dedicato allo studio dell’educazione scientifica nella scuola di base. Lo ha reso noto l’ateneo friulano. Il progetto ha durata triennale e nel Friuli Venezia Giulia coinvolge 1200 ragazzi di 22 scuole. Complessivamente vi partecipano 12 mila studenti e 1200 insegnanti di 10 Paesi europei (Austria, Belgio, Cipro, Germania, Italia, Olanda, Polonia, Regno Unito, Slovenia, Svezia). Il lavoro è focalizzato su studenti di 5, 8, 11 e 13 anni, il loro programma di scienze e i loro insegnanti. Fra i partner del progetto figurano università, centri di ricerca e istituti scolastici e pedagogici. I risultati verranno tradotti in una serie di raccomandazioni indirizzate alle istituzioni europee e nazionali.

497