Valanghe FVG: pericolo marcato su arco montano

E’ “marcato” (grado 3 su scala 5) il pericolo di valanghe sull’arco montano del Friuli Venezia Giulia. Lo rende noto il bollettino emesso dalla Protezione civile sulla base delle previsioni Osmer Arpa. Sono possibili valanghe a lastroni, sia spontanee che provocate, per la presenza di accumuli da vento a tutte le esposizioni. Il manto nevoso va lentamente consolidandosi in particolare sotto i 1500 metri. Le nuove nevicate, anche se deboli, e l’azione del vento da NordEst stanno favorendo la formazione di nuovi accumuli. Per i prossimi giorni sono possibili ancora distacchi di lastroni di neve anche con debole sovraccarico. Da venerdì 8 febbraio il pericolo tenderà gradualmente a diminuire per l’assenza di nuove precipitazioni e l’andamento delle temperature che che sono previste in diminuzione. Il pericolo sarà quindi “marcato” (3) sulle Alpi e Prealpi Giulie, “moderato” (2) Sulle Alpi e Prealpi Carniche.

Lascia un commento

344