Webcam

Variante covid, Locatelli: “Vaccino non perde efficacia” 

“E’ altamente improbabile che si perda l’efficacia del vaccino, vorrei rassicurare gli italiani dicendo che la risposta per uscire da questa situazione è il vaccino nel quale dobbiamo tutti porre massima fiducia”. Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di sanità, risponde così alle domande sul rapporto tra vaccino e nuova variante del coronavirus individuata in Gran Bretagna. 

Il governo ha appena varato il decreto Natale con misure per arginare la diffusione del virus nelle imminenti festività. “Il Cts ha portato all’attenzione del premier e del governo una situazione che presentava criticità. Tra spostamenti e socialità c’è il rischio concreto che possa esserci una ripresa della curva dei contagi. Il governo ha fatto uno sforzo per trovare il punto d’equilibrio tra il rigore e alcuni aspetti del Natale, come il contatto tra i familiari stretti. Si è adottata la politica del rigore per far ripartire il paese dopo le vacanze natalizie sia per quanto riguarda l’aspetto della scuola che quello delle attività lavorative”, dice. 

Tra pochi giorni, si comincia con le vaccinazioni. “Il 27 dicembre ha un valore simbolico per tutta Europa, si vaccineranno i primi soggetti. A partire dai giorni successivi, attorno al 30 dicembre o dai primi giorni di gennaio, partirà la vera campagna vaccinale che sarà articolata in base alla disponibilità dei vaccini”. 

Powered by WPeMatico

facebook
265