Vende hascisc in autostazione a Udine, arrestato

droga
Un cittadino marocchino di 30 anni, C.E.L., è stato arrestato ieri pomeriggio a Udine dalla Polizia per la cessione di circa 25 grammi di hascisc, suddivisi in 23 pacchetti di circa un grammo l’uno, a un giovane italiano di 21 anni, residente nell’hinterland. Lo scambio tra i due, avvenuto nella zona dell’autostazione, non è passato inosservato ai poliziotti della Squadra Volante impegnati nei normali servizi di controllo del territorio. Notando i due confabulare e scambiarsi qualcosa, gli agenti sono intervenuti e hanno trovato la droga nascosta in un calzetto che il ventunenne aveva infilato in una tasca interna della giacca. Il giovane italiano è stato denunciato a piede libero per detenzione a fini di spaccio. (ANSA).

532