Venezia: dopo 57 anni ritrova la sorella gemella

Maria Grazia Marchesino
Abbandonate dalla madre al momento della nascita nel 1953 all’Istituto di Santa Maria della Pietà a Venezia e successivamente adottate da famiglie diverse, due gemelle si sono ritrovate dopo 57 anni a Pordenone. A mettere in movimento il meccanismo che ha permesso di rivedere per la prima volta la sorella gemella, della quale i genitori adottivi le avevano parlato, Maria Grazia Marchesino, residente nel parmense, che – come riporta il Gazzettino – ha cominciato a mettere assieme i racconti di una suora dell’istituto sentiti dalla madre e ha pubblicato una inserzione sul quotidiano veneziano. Poi è scattato un fitto giro di telefonate e così, in una decina di giorni, ha poturo riabbracciare la sorella, oggi residente in Friuli. Della madre, la donna ha detto di sapere che era tornata alla Pietà per conoscere come stavano le due figlie con i genitori adottivi “ma non le potevano dire nulla”.

Lascia un commento

272