Vergnacco: inaugurato il Simposio Internazionale di Scultura su Pietre del Friuli Venezia Giulia

REANA DEL ROJALE. Nella sera di venerdì 14 giugno 2013 si è tenuto presso il Parco Sculture di Vergnacco (Reana del Rojale) il brindisi di benvenuto agli artisti partecipanti alla sedicesima edizione del Simposio Internazionale di Scultura su Pietre del Friuli Venezia Giulia. Quest’anno la cerimonia di presentazione si è svolta direttamente nel Parco Sculture, dove le autorità presenti all’evento hanno portato i loro saluti e gli auguri alla manifestazione. I temi affrontati nei discorsi hanno riguardato prevalentemente il momento difficile attualmente attraversato dal nostro territorio, lasciando al contempo anche spazio alla speranza di una ripresa. Dopo il benvenuto del presidente del Circolo culturale “Il Faro” Roberto Cossettini, organizzatore dell’evento, sono intervenuti il sindaco di Comune di Reana del Rojale Edi Colaoni, il presidente della Banca CrediFriuli Luciano Sartoretti, Edgarda Fiorini, vice presidente di Confartigianato Udine, il parroco di Reana Don Gherbezza, il presidente del Consiglio della Provincia di Udine Fabrizio Pitton. Particolarmente sentite le parole di Roberto Molinaro e del commissario straordinario di Villa Manin Enzo Cainero, il quale ha fortemente sottolineato la necessità di sostenere concretamente il Simposio di Vergnacco, iniziativa di rilievo per il Friuli che ha saputo collegare artisti di diversi continenti e a portare il nome della nostra regione nel mondo. Al termine dei discorsi di rito, la Critica d’Arte de “Il Faro” ha presentato gli scultori ospitati quest’anno raccontandone brevemente la carriera artistica. Fino a sabato 29 giugno sarà possibile ammirare come la pietra prende forma, gratuitamente, al Parco Sculture di Vergnacco.

qui sotto alcune immagini delle scorse edizioni

vergnacco-18

vergnacco-17

vergnacco-14

vergnacco-8

vergnacco-11

vergnacco-4

vergnacco-3

vergnacco-1

vergnacco 2012

Lascia un commento

575