Bearzi

Verso una nuova ordinanza in FVG, Veneto ed Emilia Romagna

L’ordinanza sarà illustrata oggi 12 novembre alle 13. Si limiterà a spiegare e “parlerà di assembramenti e di regole a chi non se le è fatte ancora entrare in testa”.

I governatori di Friuli Venezia Giulia, Veneto ed Emilia Romagna dovrebbero approvare oggi una nuova ordinanza regionale con stretta su assembramenti, in particolare nel fine settimana.

Le ordinanze dovrebbero riguardare soprattutto le occasioni di contatto e trasmissioni del virus all’aperto, raccogliendo anche le indicazioni giunte dai sindaci, che avevano segnalato assembramenti nelle ore in cui è possibile circolare, in particolare nel fine settimana: si va dal divieto per bar e ristoranti di servire all’aperto a partire da una determinata ora del pomeriggio, limitando il servizio al tavolo nelle sale, con non più di quattro persone al tavolo, fino al divieto di fermarsi in gruppo in strada. Si potrà passeggiare ma non fermarsi. Si valuta anche l’interdizione di alcuni spazi pubblici nelle città più grandi.
Il generale poi si vuole sensibilizzare la popolazione a tenere alta la soglia di attenzione e a seguire comportamenti prudenziali con l’utilizzo delle mascherine e il rispetto del distanziamento sociale.
Misure che dovrebbero limitare ancor di più le occasioni di contagio.

facebook
2.334