Bearzi

Via Mercerie finisce in mano ai vandali

UDINE. Una strada scambiata per un bagno pubblico. Le vetrine prese di mira da quelli che, a tutti gli effetti, sono atti di vero vandalismo. E i residenti costretti a fare lo slalom, quando rientrano la sera a casa, tra i “ricordini” questa volta non dei cani, ma degli avventori di alcuni bar della zona. Con anche, qualche volta, il rischio di dover essere spettatori involontari di piccole risse e tafferugli. O di subire persino furti.

Ecco cosa accade ogni giorno, anzi …

di Federica Barella

Fonte: http://messaggeroveneto.it/

facebook

Lascia un commento

332