Telegram

Viaggio nell’ex acciaieria Safau di Udine

L’obiettivo sul lungo periodo è restituire alla città l’area dismessa dell’ex acciaieria Safau nell’ambito del progetto “Udine 2050”. Nel breve, però, grazie alla disponibilità della proprietà, la Rizzani De Eccher, già la prossima estate, una parte dell’immensa superficie incastonata tra via Milazzo, via Catalafimi e via Lumignacco, potrebbe tornare a nuova vita ospitando un evento di carattere culturale. La proposta è stata lanciata dall’assessore Fabrizio Cigolot durante il sopralluogo effettuato insieme alla collega di giunta Giulia Manzan, alla proprietà e a una rappresentanza di ex lavoratori in occasione dei 70 anni dalla prima colata del forno Martin Siemens, ancora esistente (videoproduzioni Petrussi).

facebook
500