Videolottery Snai: black out, “vincite pazze”


“Vincite pazze” nelle videolottery del circuito Snai: a causa di un black out del sistema informatico, infatti, le slot machine di ultima generazione (che consentono una vincita massima con jackpot nazionale di 500 mila euro) hanno fatto registrare lunedì pomeriggio una serie di vincite in varie regioni d’Italia, con importi superiori anche al limite consentito dalla legge. Le vlt interessate dal black out hanno consegnato ai giocatori scontrini con la dicitura “vincita da validare”. A quanto si è appreso, le vlt presenti in 180 punti Snai di diverse regioni sono andate in tilt tra le 15 e le 16 di lunedì e hanno emesso in quella fascia oraria numerosi biglietti vincenti (sia pure “da validare”) di prima categoria, quando, in media si ha una vincita del jackpot ogni 35-40 giorni. Snai ha subito bloccati queste videolottery che sono ancora ferme in quanto è in corso una verifica. (

819