Bearzi

Vietato il consumo di alcool nei luoghi pubblici a Tolmezzo

dsc_3948.JPGIl 26 agosto 2008, l’Amministrazione comunale di Tolmezzo ha emanato un’ordinanza che vieta il consumo di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione nei luoghi pubblici, come vie, piazze e giardini, nonché l’abbandono, nei medesimi luoghi, di contenitori vuoti, in particolar modo di vetro, rifiuti ed altri oggetti potenzialmente pericolosi per i fruitori di questi spazi. In alcune zone cittadine infatti si è venuta a creare una situazione di degrado determinata da episodi di aggressività legati all’abuso di sostanze alcoliche che hanno portato al danneggiamento dell’arredo urbano e al disturbo della quiete pubblica. Le numerose segnalazioni pervenute da parte dei cittadini hanno reso necessaria l’emanazione di questo provvedimento che interessa in particolare la zona della stazione delle corriere, fra Via Divisione Garibaldi, Via Carnia Libera 1944 e Piazza Pertini. È in questa area, infatti, che si sono registrati con maggior frequenza atti vandalici o di disturbo della quiete pubblica. Il divieto non verrà naturalmente applicato nelle aree antistanti i bar e i ristoranti, né durante le manifestazioni culturali e sportive, le sagre, le fiere o i mercati. I trasgressori saranno puniti con una sanzione amministrativa compresa tra euro 25,00 e euro 500,00.

facebook

Lascia un commento

466