telegram

Ville Aperte, oggi restiamo a casa, trascorreremo una giornata di bellezza presto

Cari Amici, ogni anno il primo maggio ci si incontrava per VILLE APERTE, un’iniziativa straordinaria che dura da quasi 20 anni con continuità e ha sempre coinvolto tutti gli operatori del settore Turismo e Cultura della regione Friuli Venezia Giulia.

L’iniziativa è promossa, in collaborazione con Itineraria, Associazione Guide Turistiche del Friuli Venezia Giulia, da “Noi Cultura e Turismo” associazione dei Comuni di Buttrio, Manzano, Pavia di Udine, Pradamano, Premariacco e San Giovanni al Natisone, che han sempre profuso in questo progetto grandi energie, impegno, passione e lungimiranza, portandolo anche oltre i confini della nostra regione.

Quest’anno, per le ragioni conosciute ma non senza un po’ di tristezza da parte di tutti, Ville Aperte non si è potuto realizzare il primo maggio. Non avremo così modo di trascorrere una giornata intessuta di bellezza e conoscenza, visitando quelle dimore storiche che fan parte del nostro imperdibile PATRIMONIO CULTURALE, urbanistico, architettonico, artistico e rurale e insieme assaggiare anche le eccellenze dell’enogastronomia locale.

Oggi noi restiamo a casa, curiamo i nostri affetti e i nostri programmi per il futuro, perché anche questo gioioso evento delle VILLE APERTE si possa tenere di nuovo, solo un po’ più avanti.

Tutti i nostri progetti non sono annullati, sono solo rinviati a quando potremo ritrovarci insieme in sicurezza e serenità e riabbracciarci.
Perché noi ci incontreremo presto, di nuovo.

1.023