Violenza sessuale di gruppo, indagati 5 ragazzi a Lignano


La Squadra Mobile di Udine ha iscritto nel registro degli indagati cinque ragazzi, di età compresa tra 17 e 21 anni, italiani, per il reato di violenza sessuale di gruppo ai danni di una 18enne friulana. 
Il fatto è accaduto nel pomeriggio di ieri a Lignano Sabbiadoro, sul cui lungomare la giovane ha incontrato tre dei cinque, accettando l’invito per andare in una casa con loro.

Qui la giovane – secondo la denuncia – sarebbe stata abusata dai tre e, successivamente, da altri due coinquilini, giunti più tardi. Al termine degli abusi, i sei giovani sono rimasti ancora per un breve periodo nell’appartamento. Poi, quando uno dei ragazzi ha manifestato l’intenzione di uscire, la 18enne si è associata all’idea ed è uscita con lui. La giovane successivamente ha raggiunto un suo amico, bagnino, per confidargli l’accaduto, il quale le ha consigliato di parlarne con i genitori, con cui la ragazza sta trascorrendo le vacanze al mare. Consiglio che ha seguito. Il padre, appreso il caso, ha raggiunto a sua volta l’appartamento in cui si sono verificati gli abusi; ha suonato più volte, ma inutilmente e infine ha sfondato la porta. Prima che l’uomo venisse a contatto coi ragazzi che erano nell’appartamento, però, sono intervenuti gli agenti di una Volante della Polizia, allertati dai vicini che avevano sentito il trambusto. Soltanto a quel punto è stata formalizzata una denuncia a carico dei cinque. 

2.582