Vittorio Sgarbi racconta Michelangelo. Lignano, mercoledì 14 luglio

C’è spazio anche per una lezione-spettacolo di storia dell’arte nell’estate lignanese. Grazie alla collaborazione tra Circuito ERT e Comune di Lignano Sabbiadoro, mercoledì 14 luglio alle ore 20.15 Vittorio Sgarbi salirà sul palco del Cinecity con Michelangelo, spettacolo con musiche e immagini in movimento che racconta la vita e soprattutto l’opera di uno dei più grandi artisti di ogni tempo.

Per Vittorio Sgarbi è un ritorno a Lignano dove aveva portato lo show su Raffaello pochi giorni prima della chiusura dei teatri all’inizio del 2020. Il pubblico del Circuito ERT nelle scorse stagioni aveva potuto apprezzare anche i suoi lavori su Caravaggio e Leonardo.

In questo Michelangelo, Vittorio Sgarbi conduce il pubblico in un’esplorazione della stupefacente arte di Michelangelo Buonarroti (1475-1564), tra proiezioni ambientali anche tridimensionali, ricostruzioni e dettagli di capolavori pittorici, come ad esempio il Giudizio Universale, di sculture come la serie delle Pietà, e di architetture, una su tutte la cupola di San Pietro a Roma, che dimostrano l’eccellenza di questo straordinario maestro in ogni territorio o linguaggio dell’arte. Un viaggio multisensoriale, tra musiche composte ed eseguite dal vivo da Valentino Corvino e immagini elaborate dal visual artist Tommaso Arosio.

In questa situazione immersiva lo spettatore, guidato dai commenti del critico d’arte, percorre la lunga vita di Michelangelo: l’esordio fiorentino, i viaggi a Roma, le commissioni di grandi opere ricevute di potenti del suo tempo, i successi e le difficoltà. Vittorio Sgarbi mette a nudo Michelangelo e il pubblico può scoprire così anche elementi poco conosciuti dell’opera e della personalità dell’artista toscano.

facebook
707