Telegram

wewillrockyou-logo
dal 27 al 31 gennaio 2010 arriva per la prima volta in Italia We Will Rock You, il musical ideato dai Queen che da 7 anni riscuote un successo clamoroso in Gran Bretagna e nei 14 Paesi dove è stato finora rappresentato. Scritto e diretto da Ben Elton, con Brian May e Roger Taylor come supervisori, We Will Rock You comprende 24 tra i maggiori successi dei Queen e riflette le performance live della storica band. Lo spettacolo che sarà al Politeama Rossetti subito dopo il debutto milanese fissato a dicembre, è prodotto da Claudio Trotta per Barley Arts, diretto da Maurizio Colombi (Peter Pan) e vede la partecipazione attiva di buona parte dello staff originale: fra questi Mark Fisher in veste di set designer, Ted Irwin come supervisore di produzione, Mike Dixon come supervisore musicale, Brian May e Roger Taylor, supervisori di tutto il musical e coinvolti nelle audizioni svoltesi l’estate scorsa per la selezione del cast italiano e della band che ogni sera suonerà dal vivo le canzoni di We Will Rock You: queste saranno cantate in inglese mentre i dialoghi verranno recitati in italiano.
L’idea dello show nasce a metà anni ‘90, quando il manager dei Queen Jim Beach propone a Brian May e Roger Taylor la creazione di un musical con le canzoni dei Queen. Nel frattempo la casa di produzione di Robert De Niro, la Tribeca, aveva già espresso interesse per un musical sui Queen, così Jim Beach e la band cominciano a sviluppare il progetto, portandolo avanti dapprima a New York con Tribeca, poi a Londra dove l’idea viene proposta a Ben Elton, già sceneggiatore di sitcom di enorme successo in Gran Bretagna come The Young Ones, Happy Families e Blackadder. Elton suggerisce a May e Taylor di creare una storia originale che catturi lo spirito della musica dei Queen. Comincia quindi a lavorare a stretto contatto con la band per incorporare le loro canzoni nella storia, ma si ispira anche ad altre fonti, dichiarando di fare riferimento alla teoria del controllo da parte dei computer. Lo spettacolo è infatti ambientato nel futuro, in un luogo una volta chiamato “Terra” e ora diventato “Pianeta Mall”, vittima della globalizzazione più totale, un pianeta dove il rock è bandito e i suoi seguaci vivono nascosti. Lo show debuttò al Dominion Theatre nel West End di Londra il 14 Maggio 2002 ed è uno dei musical rock di maggior successo di sempre. Da allora lo hanno visto nel mondo oltre 8 milioni di persone in 14 produzioni internazionali, dall’Europa all’Asia, dall’Oceania all’America.

Di: il musical dei QUEEN e di Ben Elton
Scene: Mark Fisher
Costumi: Tim Goodchild
Musiche: Queen
supervisori musicali Bryan May & Roger Taylor
coreografie di Arlene Phillips
Regia: Maurizio Colombi
Produzione: Barley Arts Promotion in associazione con Queen Theatrical Productions, Phil McIntyre Entertainments e Tribeca Theatrical Productions
Interpreti: (in ordine di apparizione) Massimiliano Colonna, Salvo Bruno, Carlo Spanò, Gianluca Merolli, Salvo Vinci, Martina Ciabatti, Martha Rossi, Valentina Ferrari, Paolo Barillari, Mary Dima, Loredana Fadda, Lynn Jamieson, Giuseppe Galizia, Emily Angelillo, Erika Arosio, Eleonora Barbacini, Marco Bebbu, Andrea Borin, Pamela Buggiani, Valentina Corrao, Eugenia Goria, Daniel Greco, Camilla Maffezzoli, Simona Mottura, Arianna Sala, Luca Santamorena, Chiara Sarcinella Boonchaleaw, Nadia Scherani La Band: Roberto Zanaboni – Direttore D’orchestra, Tastiere e Pianoforte; Giovanni Maria Lori – Tastiere e Pianoforte; Davide Magnabosco – Tastiere e Pianoforte; Tristan Avakian – Chitarra; Andrea Cervetto – Chitarra; Linda Pinelli – Basso; Alex Polifrone – Batteria; Marco Scazzetta – Percussioni

facebook

Lascia un commento

1.156