Web to print, la rivoluzione della tipografia è servita

Comodo, economico, veloce: così l’e-commerce è entrato nella stampa.

La stampa e i dispositivi digitali: fino a qualche anno fa avevano la parvenza di due linee parallele destinate a non incontrarsi mai; ed invece il matrimonio a sorpresa è avvenuto e ha generato il web to print. Così oggi, per stampare un biglietto da visita, un volantino, una brochure, ma anche uno striscione, un pannello, un adesivo esistono piattaforme web che consentono di ottenere qualità, risparmio e velocità.

Questi plus hanno facilitato la nascita e la crescita di piattaforme che hanno assunto le dimensioni di vere e proprie multinazionali della stampa sulle quali è possibile trovare qualsiasi prodotto tipografico o promozionale. Una delle realtà più interessanti del settore è stampaprint.net, azienda completamente made in Italy che opera anche sui mercati francese, spagnolo e tedesco.

Per capire i successi della stampa online e l’evoluzione del mercato abbiamo parlato con il fondatore e amministratore di Stampaprint, Davide Rossi: “Sono convinto che i segreti del successo del web to print siano la semplicità e l’economicità: oggi, per chi ha competenze grafiche base o per chi si avvale della consulenza di un grafico o di una agenzia di comunicazione, il web to print offre un’esperienza di acquisto molto smart. In pochi clic posso scegliere il mio prodotto, configurarlo definendone i particolari e caricare il mio file grafico: la merce arriva anche nell’arco delle 24 ore successive e il risparmio rispetto ai prezzi proposti dal mercato tradizionale sono significativi. Semplice, economico e veloce!”.

Variegato anche il target di queste aziende: “Dapprima – prosegue Rossi – si approcciavano verso la stampa online solo piccole/medie tipografie o studi grafici, mentre oggi troviamo tra i nostri clienti anche molte aziende, esercizi commerciali o comunque neofiti della stampa. Per questo motivo è diventato sempre più importante rendere semplice la preparazione del file”. E Stampaprint non si è fatta trovare impreparata a questa evoluzione degli utenti: “Per avvicinarci ad una clientela di non-professionisti della grafica – spiega ancora l’amministratore di Stampaprint – abbiamo elaborato strumenti di disegno online facili e intuitivi da utilizzare grazie ai quali oggi chiunque può scegliere un design tra le centinaia di proposte, personalizzarlo con i propri dati e creare il proprio biglietto da visita, il proprio volantino o la propria brochure”.

Ma oltre a queste innovazioni rivolte al futuro, si pone anche l’accento su quelle leve che storicamente definiscono la qualità di un servizio: “Il rispetto dei tempi – prosegue davide Rossi – la qualità di stampa, l’assistenza ai clienti sono valori che rappresentano le fondamenta di ogni buona attività produttiva e commerciale: il nostro pubblico è sempre più esigente abituato a standard qualitativi elevatissimi imposti anche da altre piattaforme web di altri settori. E questo nuovo approccio ci stimola e ci mette nelle condizioni di continuare ad alzare l’asticella per offrire un servizio sempre all’altezza delle aspettative. Da questo punto di vista le migliaia di recensioni certificate positive credo che siano la cartina tornasole dell’impegno e della dedizione che mettiamo nel nostro lavoro”. Un impegno e una dedizione che hanno fatto di Stampaprint una delle realtà principali nel web to print europeo.


275