Welfare Fvg, i sindacati all’attacco

Cgil, Cisl e Uil scenderanno in piazza per protestare contro la legge regionale voluta dalla Lega Nord che limita l’accesso ai servizi di welfare per i cittadini residenti da pochi anni in Friuli Venezia Giulia. «Difficile – ha affermato il segretario regionale della Cgil, Franco Belci – non definire xenofoba questa legge». La chiamata è per il 27 ottobre, a Trieste, davanti al Consiglio regionale.

L’obiettivo? «Sensibilizzare la comunità regionale su quanto sta accadendo». I sindacati hanno anche preannunciato approfondimenti legali per porre il quesito di …

Fonte: http://messaggeroveneto.it/

Lascia un commento

518