Udine

What We Are, sabato 26 giugno a Udine

Sono stati 84 i progetti inviati da giovani autori e interpreti provenienti dall’Italia e dall’estero per la 5^ edizione della Piattaforma  di danza contemporanea What We Are, progetto di promozione coreografica e coreutica promosso dall’Associazione Danza e Balletto in collaborazione con Regione F.V.G., Comune, CSS Teatro stabile di innovazione del F.V.G. e Danza&Danza e la direzione artistica di Elisabetta Ceron e Massimo Gerardi.

Tra le proposte, la Direzione ha individuato 45 autori tra i 18 e i 40 anni,  di cui 34 riusciranno a proporsi nella fase live al Teatro San Giorgio sabato 26 giugno dalle ore 14.00 per cogliere le varie opportunità offerte dall’edizione 2020 della Piattaforma posticipata al 2021 causa covid. Le candidature sono giunte da Friuli, Veneto, Liguria, Marche, Piemonte, Lombardia, Lazio, Umbria, Emilia, Puglia, Sicilia e da Austria, Germania, Spagna, Francia, Regno Unito, Stati Uniti, Canada, Turchia, Egitto, Romania, Svizzera e Olanda.

Tutti gli autori-interpreti finalisti si esibiranno a porte chiuse di fronte a rappresentati delle Istituzioni partner della Piattaforma, direttori, esperti del settore ed organizzatori di eventi internazionali che assegneranno  residenze artistiche, borse di studio, partecipazione a festival e un premio coreografico. I partner sono Università di danza, Compagnie e Centri di formazione coreutica europei: Tanzart Festival-Giessen, Gala Stelle danzanti-Peccioli, SAFest Festival-Udine, Compagnia Linga-Losanna, Compagnia En Knap-Lubiana, Agora Coaching Projest-Reggio Emilia, Compagnia Arearea-Udine, Dipartimanto Danza Univesità MUK-Vienna, Pôle National Supérieur de Danse Rosella Hightower–Cannes e subsTANZ/Project Company/Dresda.

In occasione di questa 5^ edizione verranno assegnate ulteriori borse di studio estive messe a disposizione extra open call, dalla MN Dance Company per un programma intensivo di danza di 3 settimane per ballerini avanzati e pre-professionali dal 19 luglio all’8 agosto 2021 in Slovenia.

Opportunità più che mai necessarie dopo lo stallo del settore che What We Are concretizza ponendosi come obiettivo il monitoraggio e la promozione della danza di ricerca,  consentendo agli artisti di presentare brani sulla poetica del gesto in forma di solo, duo e trio nei suoi significati espressivi, sociali ed artistici. 

Gli esiti di What we Are saranno pubblicati sul sito: www.adebudine.it

facebook
857