telegram

XIV Festival Chitarristico Internazionale del FVG

Sabrina Vlaskalic
Ad aprire l’evento venerdì 13 il concerto di Guitar4mation (Austria, Polonia, Repubblica Ceca), seguito sabato 14 da Pablo Garibay (Messico); domenica l’esibizione di due chitarriste: Sabrina Vlaskalic & Petra Polackova (Rep.Ceca)

Al via il XIV Festival Chitarristico Internazionale del Friuli Venezia Giulia, in programma dal 13 al 22 novembre a Pordenone. L’evento che trasforma Pordenone nella capitale della chitarra classica aprirà i battenti venerdì 13 novembre nell’ex convento di San Francesco con il concerto di Guitar4mation, quartetto di chitarre con musicisti provenienti da Austria, Polonia, Repubblica Ceca.

Guitar4mation esegue musica del nostro tempo in una forma inusuale: ogni membro ha i suoi campi d’interesse particolare e la combinazione della loro forza fa di ogni concerto del Guitar4mation un evento unico. Il repertorio spazia dalla musica spagnola all’impressionismo, dal folk latino al jazz. Questo include composizioni contemporanee espressamente scritte per il gruppo, nonché sorprendenti e creativi arrangiamenti e trascrizioni da loro realizzati. Guitar4mation è stato fondato a Vienna nel 1993. Da allora l’ensemble si è esibito in Austria, Germania, Polonia, Repubblica Ceca e Slovacchia, con apparizioni alla Konzerthaus di Vienna, ai festival internazionali di chitarra di Lockenhaus, Mikulov, Gdasnk, e ha effettuato registrazioni dal vivo per la radio austriaca (ORF) e la National Radio Polonia.

Seguirà il giorno dopo l’esibizione di Pablo Garibay (Messico), uno dei giovani più in vista del panorama chitarristico internazionale.

Paolo Garibay ha ottenuto primi premi sia in concorsi nazionali che internazionali, tra i quali il primo premio al “JoAnn Falletta” di Buffalo (USA), “Julián Arcas” di Almeria (Spagna), Manuel Ponce di Città del Messico, René Bartoli (Francia), Gevelsverg (Germania) e due volte il secondo premio al Guitar Fondation of America (Los Angeles e San Francisco). Si è perfezionato con Oscar Ghiglia, David Russell, Alvaro Pierri, Elena Papandreu, Tadashi Sasaki, Thomas Müller-Pering, Hans Kaufmann, Manuel Barrueco, Carlo Marchione, Roberto Aussel, Pepe Romero, Sergio Assad, Gerard Abiton, Paolo Pegoraro e Giampaolo Bandini, Margarita Garcia Escarpa e Roland Dyens. Ha ottenuto nel 2000-2001 una borsa di studio dal FONCA, ente messicano che supporta le arti. Nell’estate del 2003 ha ricevuto il “Premio Nacional de la Juventud 2002” dal Presidente del suo paese.

Domenica 15 novembre, invece, sarà caratterizzato dalla presenza femminile: Petra Polackova (Repubblica Ceca) e Sabrina Vlaskalic (Serbia), descritta più volte come la nuova Ida Presti.

Petra Polackova ha iniziato a suonare la chitarra all’età di sei anni presso la scuola di musica Radhošt?m Rožnov pod sotto la guida di Bohuslav Faltus e Miroslava Pavelkova, continuando i suoi studi a Praga con il Prof. Zden?k Dvo?ák. Ha studiato dal 1996 al 2004 presso il liceo di Roznov pod Radhostem.
Ha vinto numerosi primi premi in concorsi nazionali e internazionali tra i quali il concorso “Ivan Ballu” a Dolny Kubin, il concorso dei Conservatori della Repubblica Ceca, il concorso biennale internazionale di Kutna Hora, il “J.K.Mertz” di Bratislava, ed i concorsi internazionali di Krzy?owa e di Krynic

Sabrina Vlaskalic, nata a Belgrado (Serbia) nel 1989, ha iniziato a suonare la chitarra all’età di sette anni. Nel 2006 si è laureata all’High School Music “Vatroslav Lisinski” nella classe del prof. Hadzi Aleksandar Djordjevic ed è attualmente allieva presso la Facoltà di Musica Arte di Belgrado con il prof. Srdjan Tosic. Sabrina ha vinto oltre dieci premi speciali e ventiquattro primi premi in concorsi di chitarra in tutto il mondo.

Il festival continuerà lunedì 16, quando il M° Thomas Offerman dirigerà il concerto dell’HexacordEnsemble, gruppo di chitarre formato da alcuni allievi che attualmente studiano o hanno studiato presso il Centro Chitarristico “Francisco Tàrrega” di Pordenone. Il 14, 15 e 16 novembre al via anche la prima masterclass, vera e propria sessione collettiva di musica tenuta sempre da Thomas Offermann (Messico).

Oggi Thomas Offermann è uno dei più rispettati pedagoghi di chitarra a livello internazionale. Thomas ha suonato come solista, con orchestre, come musicista da camera e insieme con il Duo Sonare (uno dei più famosi duo di chitarra), in oltre quaranta paesi del mondo. Con il Duo Sonare, Thomas è stato il primo ad aprire il repertorio della chitarra classica alla musica di compositori come Frank Zappa, Mike Oldflield o Chick Corea. Proprio quest’ultimo ha scritto con entusiasmo che le loro esecuzioni dei suoi brani “sono piene di bellezza”. Come professore, è presidente del Dipartimento di Chitarra e Arpa presso la “Hochschule di Rostock”. Il suo approccio sensibile e attento, insieme con una straordinaria capacità di motivazione, l’ha reso un insegnante molto apprezzato. Le sue ricerche sulla “Integrative Guitar Tecnicque” hanno fatto di lui un esperto di assoluto riferimento.
Per informazioni sull’evento: Farandola Associazione Culturale in via Roggiuzzole 6/a, tel. e fax 0434 363339, e-mail: [email protected], sito internet: www.farandola.it.

Petra Polackova

Pablo Garibay

Guitar4mation

554