Bearzi

Yemen, liberato il carabiniere Spadotto

Fonti provenienti dallo Yemen annunciano la liberazione del carabinieri friulano Alessandro Spadotto sarebbe stato liberato e sarebe al momento con li sindaco di Mareb. Ad annunciarlo la associaozine italo yemenita Arhab al sarhi

 

‘E’ tutto vero, me lo ha confermato la Farnesina: siamo felicissimi e se mi taglio le vene non viene nemmeno fuori sangue dall’emozione”. Sono le prime parole all’ANSA di Augusto Spadotto, il padre di Alessandro liberato nello Yemen. ”Non l’abbiamo ancora sentito ma ci hanno detto che sta bene, che e’ tutto a posto. Grazie a tutti: alle istituzioni, al Paese, all’Arma, ad amici e parenti che ci sono stati vicini. Adesso lasciate libero il cellulare, devo sentire Alessandro…”.

“Grandissima soddisfazione per la rapida soluzione del caso, resa possibile grazie alla straordinaria collaborazione fornita dalle autorita’ di Sanaa”. Lo sottolinea il ministro degli estri Giulio Terzi in una nota in cui la Farnesina conferma la liberazione di Alessandro Spadotto. ”Si tratta di un successo che e’ ancora una volta – aggiunge Terzi – il risultato del lavoro tenace e della grande professionalita’ dei funzionari dell’Unita’ di Crisi e di tutte le strutture dello Stato coinvolte”.

facebook

Lascia un commento

624