Aperitivo a Grado

9 su 10 giovani sentono musica su web

facebook

Festival-di-Sanremo-20151

Secondo uno studio di Skuola.net 9 ragazzi su 10 ascoltano la musica attraverso internet ed il 70% lo fa con uno smartphone. Il dato è stato diffuso durante la tappa sanremese di “una Vita da Social”, l’iniziativa della Polizia di Stato, partita a Gennaio dal Quirinale e salutata anche dall’exresidente Giorgio Napolitano, che si rivolge agli studenti di tutta Italia per formarli ad una navigazione sicura. Carlo Conti, nell’incontro avuto proprio con gli studenti, ha sottolineato l’importanza di navigare con intelligenza, stando attenti ai tranelli, evitando, soprattutto, di imitare gli esempi peggiori. In questi giorni, sul truck della Polizia di Stato sono saliti per incontrare gli studenti molti artisti del festival di Sanremo: Al Bano, Moreno, Anna Tatangelo, Lorenzo Fragola, Alex Britti, Nek, i Boiler, Francesco Mandelli,Fabrizio Biggio ed Enzo Miccio. “Una vita da social”, un’iniziativa della Polizia giunta alla seconda edizione, vuole offrire ai giovani studenti di tutta Italia l’occasione di poter conoscere in un’aula informatizzata allestita nel camion, insieme a poliziotti specializzati, tutte le insidie del web. Carlo Conti, in occasione della tappa di Sanremo del truck, ha voluto dare il suo contributo, nonostante gli impegni del festival, dialogando con i ragazzi. Dalla musica on-line, alla pirateria informatica, le parole del conduttore hanno posto l’attenzione su come senza il rispetto delle regole anche la musica può essere gravemente danneggiata. Intanto, sempre secondo skuola.net, oltre il 70% dei giovani teme il cyber bullismo e più dell’80% vorrebbe avere maggiori informazioni su come navigare in modo sicuro.

305