Aperitivo a Grado

A tutta birra 2012: osservatori in incognito

facebook

La Provincia di Udine manderà osservatori in incognito alla kermesse “A tutta Birra”, che apre i battenti domani a Udine, per evitare il consumo smodato di alcolici e il ‘binge drinking’, la pratica di bere ripetutamente in modo compulsivo. Gli osservatori saranno chiamati a verificare l’esatto rispetto delle normative, come quella del divieto di vendita di bevande alcoliche ai minori di 16 anni, e di somministrazione a persone in evidente stato di alterazione, oltre al divieto per i minori di 18 anni servire alcolici. “Non si tratta di manie proibizioniste – precisa il presidente, Pietro Fontanini – bensì di far passare un messaggio chiaro: se le norme verranno ignorate o seguite soltanto in parte, gli ‘ispettori’ allerteranno le forze dell’ordine e scatteranno quindi le conseguenti sanzioni civili e penali”

418