Aperitivo a Grado

Al vaglio le immagini di sicurezza contro i vandali a Udine

Elezioni Comunali 2019

telecamere-sicurezza
“La polizia locale acquisirà le immagini delle telecamere a circuito chiuso che monitorano la Loggia di San Giovanni per aprire un’indagine sugli atti di vandalismo avvenuti in quell’area”. Il sindaco di Udine, Furio Honsell, torna così sul tema del decoro degli spazi della Loggia cinquecentesca che si affaccia su piazza Libertà, recentemente oggetto di imbrattamenti e atti vandalici. “Da domani le quattro telecamere a circuito chiuso che già adesso registrano ciò che accade sotto la Loggia di San Giovanni saranno collegate con la sala operativa della polizia locale – spiega il primo cittadino –. Ho chiesto al comandante Bedessi di aprire un’indagine su quanto è accaduto partendo dalle immagini che abbiamo a disposizione”. Complessivamente l’area di piazza Libertà è coperta da una rete di 9 occhi elettronici: alla telecamera di tipo “speed dome” (brandeggiabile, dotata di zoom e collegata alla sala operativa della polizia locale), posizionata sopra il bar Americano, si aggiungono infatti altre 4 telecamere sotto la Loggia del Lionello, attive e connesse con il sistema della polizia locale, e 4 occhi elettronici a circuito chiuso già funzionanti e posizionate sotto la Loggia di San Giovanni. Anche queste ultime, da domani 26 settembre, saranno collegate con la sala operativa di via Girardini.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
325