Aperitivo a Grado

Al via il Festival Lignano Noir. 25 Maggio inaugurazione Mostra e Rassegna Cinematografica


Al via la prima edizione del Festival Lignano Noir: una serie di appuntamenti, in varie sedi, organizzati dal Comune di Lignano che spaziano dalla narrativa al cinema, dalla musica al teatro, per sviscerare le mille sfumature del giallo.
Questa settimana inizierà la prima parte del Festival con l’inaugurazione della mostra “Ombre di carta, memorabilia dall’Universo Noir” Venerdì 25 Maggio alle ore 20.00 presso il CineCity (la mostra sarà visitabile fino al 23 giugno nei giorni e orari di apertura del Cinema).

A seguire alle ore 21.00, per la prima volta al CineCity di Lignano, una proiezione in 3D a dare ufficialmente avvio alla Rassegna Cinematografica calendarizzata dal 25 Maggio all’8 Giugno. Per l’occasione verrà proiettato il film di Alfred Hitchcock “Delitto perfetto” (1954), una delle opere più celebri del maestro del brivido, nella forma in cui fu originariamente pensato, una versione pressoché sconosciuta in Europa e restaurata dalla Cineteca di Bologna (ingresso libero).

Seguiranno poi durante l’estate e fino al mese di Settembre tredici appuntamenti con scrittori e saggisti italiani, uno spettacolo teatrale tratto da un romanzo di Giorgio Scerbanenco, un laboratorio di scrittura del giallo, un concerto (Omaggio a Sinatra in noir), incontri di studio e proiezioni di filmati Rai e, ultimo ma non ultimo, il classico appuntamento con il premio per il racconto giallo “Scerbanenco@Lignano”.
Il corposo programma di appuntamenti prevede la presenza di scrittori quali, ad esempio, Giancarlo De Cataldo, Roberto Riccardi, Valerio Varesi, Patrick Fogli e la rivelazione dell’anno, la friulana Italia Tuti, che farà anche da “madrina” alla rassegna. Di notevole interesse l’incontro con il magistrato Carlo Mastelloni (10 luglio), che parlerà del suo libro dedicato a Br e servizi di sicurezza italiani.
Al Parco Hemingway, martedì 24 luglio, la compagnia Linguaggi creativi di Milano metterà in scena lo spettacolo teatrale “I ragazzi del massacro”, tratto da un celebre romanzo di Giorgio Scerbanenco. E ancora: domenica 2 settembre “Teatro a leggio”, a cura di Mario Mirasola, in collaborazione con Rai Fvg.
Nell’ambito del Festival rientra anche il concerto della Mitteleuropa Orchestra (venerdì 20 luglio, all’Arena Alpe Adria), intitolato “Omaggio a Frank Sinatra in Noir”. Nel corso della carriera, il celebre cantante ha infatti interpretato numerosi film gialli e a Lignano si potranno ascoltare le relative colonne sonore.

Spazio anche al cinema, come detto, con la rassegna Lignano Noir Cinema organizzata da Cinemazero che prevede, oltre agli appuntamenti in calendario dal 25 Maggio all’8 Giugno anche la proiezione in spiaggia (venerdì 31 agosto alle 21) del film “La giusta distanza” di Carlo Mazzacurati (2007), con Fabrizio bentivoglio, Giuseppe Battiston e Valentina Lodovini.
Infine, Sabato 1 Settembre, alle 18.30 in Terrazza a Mare, si svolgerà la consegna del Premio per il racconto giallo Scerbanco@Lignano, giunto alla sua quarta edizione.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
739