Aperitivo a Grado

Bibione: mostra per la giornata mondiale degli oceani

facebook

mostra fotografica Ocean DayBibione, 7 giugno 2010.  Fino all’11 luglio una mostra fotografica nella sala conferenze della Delegazione comunale celebra a Bibione il World Ocean Day. Si tratta della giornata mondiale degli oceani, voluta dall’ONU per educare alla conoscenza e al rispetto dell’ecosistema marino in ogni suo aspetto. Le immagini esposte a Bibione, visibili al pubblico fino all’11 luglio, sono una selezione delle migliori foto in concorso nell’edizione 2010 del Festival Internazionale dell’Immagine Sottomarina che si è svolto a Roma lo scorso marzo.

La mostra “Mediterraneo, Oceano d’Europa” si articola in due sezioni. La prima “IMMAGINI SUBACQUEE”, con due categorie AMBIENTE e MACRO presenta anche il reportage “Mediterraneo, una storia in 5 scatti” e l’interessante contributo di Davide Barzazzi “Venezia non si ferma”, che pone in risalto il binomio terra-acqua nella laguna. La seconda “PAESAGGI E RITRATTI MEDITERRANEI” presenta una carrellata di immagini gentilmente concesse dal fotografo, di origine napoletana, Fulvio Galeota. Belle e suggestive le immagini fotografiche e i video, i cui autori,  professionisti ed amanti del mare, sono riusciti a delineare un affascinante continuum tra storia, meraviglie e tesori dell’oceano del Vecchio Continente.

Il progetto World Ocean Day è sostenuto dall’UNESCO e promosso dal World Ocean Network, la rete che coinvolge enti, associazioni, acquari, musei, istituti scolastici, università ed istituzioni in tutto il mondo.
La manifestazione bibionese è promossa dal Comune di San Michele al Tagliamento e realizzata sulla base di fondi erogati dalla Regione Veneto, nell’ambito della legge regionale 15/2007. Il coordinamento scientifico è a cura del Marco Polo System G.E.I.E., società di diritto comunitario costituita dal Comune di Venezia e dal Kedke (ente che raggruppa comuni e comunità della Grecia).

517