Aperitivo a Grado
facebook

Cine20 lo potete leggere tutti i giovedì ed è curata da Matteo “Weltall” Soi dalle pagine del blog weltallsworld.blogspot.com e dal blogger-seriale Kusa direttamente da lavitaenientaltro.wordpress.com. Una coppia inedita disposta a tutto pur di mettere la loro esperienza di cine-blogger e cinefili non professionisti per una rubrica alla portata di tutti, libera e accessibile, che spazia da brevi recensioni fino alle uscite home-video, senza dimenticare le doverose segnalazioni sui film in sala, il tutto corredato da un sistema di valutazione facile ed immediato.

Detto questo, andiamo a cominciare con l’ ultima puntata prima della doverosa pausa estiva. Ma tranquilli, la settimana prossima troverete una puntata speciale della rubrica con le nostre TOP TEN della stagione, mentre CINE20 riprenderà con cadenza settimanale a partire dal 29/08/13.

.

Brevemente in sala (a cura di Weltall).

.

Dal 25/07/13

.

soundofmyvoice_usSOUND OF MY VOICE di Zal Batmanglij

Il mio è fiato sprecato, visto che come il successivo The East, uscito qualche settimana fa, il primo film della coppia Zal Batmanglij – Brit Marling se va bene sarà proiettato in una decina di sale in tutta Italia. Peccato, perchè varrebbe la pena dare un occasione a questa intima vicenda di scetticismo e fede, che racconta la storia di una coppia di documentaristi che si infiltra in una setta per sbugiardarne il leader, una ragazza che proclama di arrivare da un futuro dove inquinamento e violenza hanno sconvolto il pianeta, e finisce (soprattutto lui) per subirne l’innegabile carisma. Uno dei due film (l’altro era Another Earth) in cui ha brillato per la prima volta la stella di Brit Marling , uno dei più bei volti della recente cinematografia indipendente USA, vista poi ne La Frode a fianco di Richard Gere.
ATTESA e GRADIMENTO KUSA 70%

Another Earth mi era piaciuto assai, perciò mi fido!!!
ATTESA WELTALL 60%

.

wolverineWOLVERINE: L’ IMMORTALE di James Mangold

Visto il successo del “progetto Avengers” in mano alla divisione cinematografica della Marvel, anche la Fox vuole sfruttare al massimo i personaggi della Casa delle Idee dei quali detiene saldamente i diritti. Tra questi ci sono naturalmente anche gli X-Men e i vari spin-off dedicati a Wolverine. In attesa di vedere Logan in azione anche sul prossimo film degli uomini X “X-Men – Days of Future Past”, lo ritroviamo nella seconda pellicola a lui solo dedicata “Wolverine: L’ Immortale”. Diretto da James Mangold, entrato in cabina di regia dopo il ritiro di Darren Aronofsky, il film prende ispirazione dai capitoli giapponesi della lunga storia editoriale di Wolverine, concepiti e realizzati da due importantissimi nomi del fumetto americano, Chris Claremont e Frank Miller. Le aspettative insomma, ci sono tutte.
ATTESA WELTALL 75%

Last but not least, come ultimo blockbuster made in USA arriva nelle nostre sale una nuova avventura del “simpatico” Wolverine, che come preannunciato nell’ultima sequenza del precedente (ed un po’ deludente) film, si svolge in Giappone, dove tutti i conoscitori dei fumetti sanno bene che il Nostro troverà l’Ammore… ok ho detto troppo. Comunque, essendo Hugh Jackman diventato ormai un tutt’uno con il personaggio, ed in attesa di vedere Days of A Future Past su cui ci sono già aspettative ENORMI, godiamoci questa seconda avventura del Ghiottone senza porci troppi problemi
ATTESA KUSA 70%

.

Dal 01/08/13

.

lanottedelgiudizioLA NOTTE DEL GIUDIZIO di James DeMonaco

In una settimana in cui escono solo horror (uno sui ragni giganti in 3D e l’ altro il seguito di ESP) abbiamo selezionato per voi forse quello meritevole di maggiori attenzioni anche considerato il buon riscontro al botteghino americano, La Notte del Giudizio: la storia prende piede in un futuro prossimo, in un America dove l’ alto tasso di criminalità e le carceri sovraffollate hanno portato il Governo a sancire, una volta all’ anno, dodici ore di totale anarchia dove tutti i crimini sono permessi e la polizia resta a guardare. Messa così la storia sembra una fesseria colossale ma alla fine potrebbe trattarsi di un interessante film d’ assedio. Ma non so mica se sia il caso di trascorrere in sala una calda serata estiva per vedere questo film.
ATTESA WELTALL 40%

Concordo con te collega, potrebbe esser pure interessante ma dal periodo in cui esce magari anche no. Mi sa che gli darò una possibilità, ma dalla poltrona di casa.
ATTESA KUSA 30%

.

Dal 08/08/13

.

identitythiefIO SONO TU di Seth Gordon

Commedia con Jason Bateman e il trascinante talento comico di Melissa McCarthy. Lei gli clona carte e bancomat e gli ruba l’identità. Seguono casini. Un buddy-movie che potrebbe riempire una serata calda in cui non sapete cos’altro fare.
ATTESA KUSA 50%

Naaaaaaaaaaa! Io passo. Ci vuole ben altro per portarmi in sala ad agosto.
ATTESA WELTALL 0%

.

Dal 15/08/13

.

kickass2KICK ASS 2 di Jeff Wadlow

E qui tocchiamo un tasto dolente perchè, se siete tra i lettori di CINE20 di vecchia data, saprete quanto poco io abbia apprezzato Kick Ass, enorme paraculata che ha preso dal fumetto dal quale è tratto solo quel che faceva comodo per giustificare un livello di violenza ben più alto rispetto ad altri cinecomics, ma tradendo in maniera assoluta il materiale di partenza. Ed è un vero peccato perchè la graphic novel di Millar e Romita Jr. è veramente valida e ricca di spunti di riflessione cosa che non si può certo dire del film. Ecco perchè il mio interesse per questo seguito è sostanzialmente nullo.
ATTESA WELTALL 0%

Come ben sai, caro collega, non condivido affatto le tue aspre critiche al primo, che a me era sembrato una figata colossale, con Hit-Girl personaggio dell’anno e Chloe Moretz Santa Subito, anche se riconosco che il tono cupo e acido del fumetto è stato tradito, soprattutto nell’happy ending finale. Per me quindi l’attesa per il seguito c’è ed è innegabile, anche se proprio il personaggio della Moretz potrebbe aver perso buona parte della sua carica dirompente perchè gli anni sono passati e l’attrice è cresciuta parecchio nel frattempo, perdendo l’effetto shock da bimba assassina del primo. E poi c’è comunque da contare il fatto che il precedente era sostanzialmente una origin-story, e questo ne è il seguito, con tutte le difficoltà del caso, e nel trailer sembra più una ripetizione del primo che non lo sforzo di fare qualcosa di nuovo. Vedremo.
ATTESA KUSA 70%
.

Dal 22/08/13

.

monstersuniversityMONSTERS UNIVERSITY di Dan Scanlon

E’ vero che la Pixar negli ultimi anni si è mostrata un po’ sottotono facendo storcere il naso ai più per i vari sequel prodotti e già annunciati. E’ anche vero però che Toy Story 3 è una meraviglia e se di Cars 2 non si può dire altrettanto, siamo pienamente fiduciosi per questo Monsters University. Trattasi in realtà di un prequel del più famoso Monsters & Co., ambientato negli anni in cui i due protagonisti, Mike e Sully, frequentavano l’ Università della Paura. I giudizi di chi l’ ha visto sono piuttosto entusiastici segno che, con i suoi pezzi grossi, la Pixar non mostra il fianco a nessuno.
ATTESA WELTALL 80%

No, proprio no. La Pixar recupera i personaggi di uno dei suoi capolavori per sfornare un Animal House in versione animata, che sembra c’entri poco o nulla con l’originale. Il mio interesse non è stuzzicato nemmeno un po’.
ATTESA KUSA 0%

.

red2RED 2 di Dean Parisot

Non avendo visto il primo non saprei che idea farmi di questo seguito, se non che il cast sembra davvero ottimo ed è ripreso per gran parte dal film precedente. Anche qui, un elite di vecchie glorie della CIA è impegnata in una missione di importanza mondiale: recuperare un ordigno nucleare scomparso. Sono certo che il mio socio saprà essere molto più esaustivo a riguardo.
ATTESA WELTALL 50%

Ok caro collega, mo’ ti spiego: RED è stata una delle più belle sorprese di un paio d’anni fa, perchè il cast di “vecchie glorie” con Bruce Willis in testa funziona alla perfezione: su tutti un favoloso e paranoico John Malkovich e una strepitosa e affascinante Helen Mirren, un’indimenticabile comparsata dello scomparso Ernest Borgnine ed il giovane nemico interpretato da Karl “Bones” Urban. Insomma a me la prima avventura dei Retired Extremely Dangerous (Pensionati Estremamente Pericolosi) ha provocato gli stessi entusiasmi che a te ha provocato (inspiegabilmente per me) I Mercenari ed è quindi inevitabile che io corra a vederlo appena esce, vacanze permettendo. E poi è girato a Londra, come due dei film che ho amato di più quest’anno: devo aggiungere altro?
ATTESA KUSA 80%

.

turboTURBO di David Soren

Storia di una lumaca che ottiene il dono della supervelocità. Awwww, mi dispiace per la DreamWorks ma la sua lumaca non può nulla contro i Mostri della Pixar. Bravi loro comunque ad aver trovato un’ altro animale al quale fare le solite faccine.
ATTESA WELTALL 0%

Anche senza confrontarlo coi Mostri della Pixar, la lumaca turbo mi sembra più argomento per una barzelletta che per un film.
ATTESA KUSA 0%

.

Consigli per gli acquisti.

.
Mettiamoci l’ anima in pace: le cose belle iniziano ad uscire dalla seconda metà di agosto!
.
.

627