Aperitivo a Grado

Cine20_1

Cine20 lo potete leggere tutti i giovedì ed è curata da Matteo “Weltall” Soi dalle pagine del blog weltallsworld.blogspot.com e dal blogger-seriale Kusa direttamente da lavitaenientaltro.com. Una coppia inedita disposta a tutto pur di mettere la loro esperienza di cine-blogger e cinefili non professionisti per una rubrica alla portata di tutti, libera e accessibile, che spazia da brevi recensioni fino alle uscite home-video, senza dimenticare le doverose segnalazioni sui film in sala, il tutto corredato da un sistema di valutazione facile ed immediato. Detto questo, andiamo a cominciare.

.

Brevemente in sala.

.

ALITA: ANGELO DELLA BATTAGLIA (Alita: Battle Angel)
di Robert Rodriguez

.
Rimasti fermi in un cassetto per tanto (troppo) tempo, James Cameron decide finalmente di sfuttare i diritti acquisiti su Alita (manga scritto e disegnato da Yukito Kishiro) e portarlo finalmente in sala. Troppo impegnato con i sequel di Avatar, Cameron rimane produttore e autore della sceneggiatura affidando la regia a Robert Rodriguez. Gia dai trailer abbiamo potuto constatare che sono state operate scelte coraggiose (il volto della protagonista, su tutte) e ci chiediamo quanto possa essere interessato oggi un pubblico che magari neanche conosce le origini del personaggio. L’interesse da queste parti c’è tutto però.
ATTESA WELTALL 80%
.
Dopo un interminabile attesa (il progetto di Cameron e’ in cantiere da prima di Avatar) arriva finalmente sullo schermo il manga di culto di Yukito Kishiro, a distanza da quasi trent’anni dalla pubblicazione del fumetto. Inutile dire che l’attesa e’ enorme, soprattutto per un personaggio a cui  personalmente sono molto ma molto affezionato, visto che e’ stato uno dei primi manga che ho letto e amato. Senz’altro paghera’ il fatto di esser stato per tanto tempo in cantiere, visto che nel frattempo altre pellicole hanno,  piu’ o meno indirettamente,  tratto ispirazione dal fumetto e dal personaggio. E anche il fatto di non aver osato a sufficienza come hanno fatto i produttori di Deadpool, rischiando con una pellicola vietata ai minori, visto che la violenza nel fumetto era una componente piuttosto importante.. Ma nonostante qualche dubbio, entrero’ in sala con l’entusiasmo e gli occhi spalancati di un fan della prima ora,  quale peraltro sono.
ATTESA KUSA 90%

.

UN’AVVENTURA
di Marco Danieli

.
Storia d’amore fra due persone dai sogni e aspirazioni molto diversi tra loro, scritta intorno alle immortali canzoni di Battisti e Mogol. Un romanticismo quindi che si rivolge ad un pubblico ben specifico e il film infatti, non a caso, esce proprio proprio per San Valentino.
ATTESA WELTALL 0%
.
L’amore della settimana per me e’ quello per Alita, e niente e nessuno mi potrebbe distrarre da lei.
ATTESA KUSA 0%

.

BEAUTIFUL BOY
di Felix Van Groeningen

.
Basato sulle reali memorie di David e Nic Sheff, Beautiful Buy racconta la storia di un padre che cerca disperatamente di salvare il figlio divenuto dipendente da metanfetamine. Produzione Amazon Studios passata alla scorsa Festa del Cinema di Roma, vanta tra i suoi protagonisti Steve Carell e Timothee Chalamet.
ATTESA WELTALL 70%
.
Titolo sicuramente interessante, buono certamente se non siete fan dei manga e di Alita come me. Io optero’ per una visione casalinga.
ATTESA KUSA 60%

.

CRUCIFIXION
di Xavier Gens

.
Una suora muore in circostanze misteriose. I preti arrestati per l’omicidio si difendono dicendo che si è trattato di un incidento occorso durante un esorcismo. Una giornalista investigativa deciderà di far luce sull’accaduto. Dopo Frontiers, che con Martyrs e Alta Tensione aveva portato tutta l’attenzione del cinema di genere verso la Francia, Xavier Gens non ha lasciato molto il segno negli anni successivi e non sembra che la situazione possa cambiare con questo Crucifixion che pare un copia incolla di tante cose già viste.
ATTESA WELTALL 0%
.
Passo su tutta la linea nei confronti di  una pellicola horror che non mi solletica nessun tipo di ancorche’ vago interesse.
ATTESA KUSA 0%

.

LA PARANZA DEI BAMBINI
di Claudio Giovannesi

.
Tratto dall’omonimo libro di Roberto Saviano, La Paranza dei Bambini racconta le vicende di sei quindicenni che abbracciano la vita criminale finendo per sacrificare tutto, partendo proprio dalla loro innocenza. In concorso al Festival di Berlino.
ATTESA WELTALL 50%
.
L’impegno e’ assicurato per questa pellicola tratta dal romanzo di Saviano. Il mio interesse molto meno.
ATTESA KUSA 0%

.

REX – UN CUCCIOLO A PALAZZO (The Queen’s Corgi)
di Ben Stassen

.
Film d’animazione di produzione belga che ha come protagonista uno degli amati corgi della regina Elisabetta II che smarritosi dovrà faticare non poco per tornare dalla sua amata padrona. Diamo merito al film di aver trovato un protagonista decisamente curioso ed originale ma finisce pure tutto qui, eh.
ATTESA WELTALL 0%
.
I corgi della regina sono simpaticissimi, ma da qui a farli protagonisti di una pellicola ce ne passa. Probabilmente interessante ma per un pubblico decisamente mooooolto  piu’ giovane di me.
ATTESA KUSA 0%

.
.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
774