Aperitivo a Grado

Cine20_1

Cine20 lo potete leggere tutti i giovedì ed è curata da Matteo “Weltall” Soi dalle pagine del blog weltallsworld.blogspot.com e dal blogger-seriale Kusa direttamente da lavitaenientaltro.com. Una coppia inedita disposta a tutto pur di mettere la loro esperienza di cine-blogger e cinefili non professionisti per una rubrica alla portata di tutti, libera e accessibile, che spazia da brevi recensioni fino alle uscite home-video, senza dimenticare le doverose segnalazioni sui film in sala, il tutto corredato da un sistema di valutazione facile ed immediato. Ma non possiamo più trascurare l’importanza delle serie TV alle quali dedichiamo Derive Seriali, una sezione apposita curata da :A:, scrittore, sceneggiatore e nerd impenitente. Detto questo, andiamo a cominciare.

.

Brevemente in sala.

.

A STAR IS BORN
di Bradley Cooper

.
Bradley Cooper sceglie per il debutto alla regia una storia gia’ portata sullo schermo numerose volte, l’ultima negli ann ’70 con Kris Kristofferson e Barbra Streisand come protagonisti. La storia e’ quella dell’amore tra Jackson, musicista esperto e di successo ma con parecchi problemi personali, e Ally, giovane cantante disillusa che lui scoprira’ e portera’ al successo. Dalle scene del trailer e dalle clip sembra che due siano le sorprese del film, ovvero le doti canore di Cooper e quelle recitative di Lady Gaga, che peraltro deve confrontarsi con un ruolo interpretato da due mostri sacri come Judy Garland e la Streisand. Film della settimana per me.
ATTESA KUSA 80%
.
Non riesco a condividere l’interesse e l’entusiasmo del buon Kusa per diversi motivi e tutti poco pertinenti con il film di cui parliamo. Perciò, visto anche i commenti abbastanza positivi ricevuti in quel di Venezia, mi abbandono ad un tiepido interesse
ATTESA WELTALL 60%

.

A-X-L:UN AMICIZIA STRAORDINARIA
di Oliver Daly

.
Storia dell’amicizia tra un adolescente e un cane robot, progettato dai  militari come arma, dotato di intelligenza artificiale avanzata. Trama e trailer sembrano arrivare dritti dagli anni ’80, ma non sempre e’ una cosa positiva.
ATTESA KUSA 0%
.
Il grosso problema con l’ondata nostalgica degli anni ’80, che sembra non alleggerire la sua morsa su cinema e serie tv, è che spesso e volentieri tutto si fermi li’, appunto, alla nostalgia. Voglio dire, possiamo anche accontentarci di qualcosa di nuovo e se proprio ci mancano gli anni ’80 ci guardiamo qualcosa concepito in quegli anni.
ATTESA WELTALL 0%

.

HALLOWEEN
di John Carpenter
(solo il 15, 16 e 17 in sale selezionate)

.
Torna in sala (per il 40° anniversario) quello che, a ragione, è considerato uno dei capolavori partoriti da quel genio di John Carpenter e se per puro caso qualcuno non dovesse mai averlo visto questa è un’occasione d’oro da non lasciarsi sfuggire.
ATTESA WELTALL 90%

Ma anche per chi lo ha visto a suo tempo, rivederlo in sala sara’ sicuramente un emozione e un bel tuffo nostalgico nel passato
ATTESA KUSA 90%

.

JOHNNY ENGLISH COLPISCE ANCORA (Johnny English 3)
di David Kerr

.
Torna Rowan Atkinson per la terza volta nei panni dell’agente piu’ pasticcione e casinista del Regno Unito. E questo e’ tutto quello che mi viene da dire di questa pellicola.
ATTESA KUSA 0%
.
Il fatto che non abbia visto neanche una di queste parodie dell’unica vera spia britannica per eccellenza, deve pur significare qualcosa. Ma Rowan Atkinson, visto che non è ancora riuscito a resuscitare Mr. Bean, ci prova ancora con Johnny English. Buon per lui.
ATTESA WELTALL 0%

.

MIRAI (Mirai no mira)
di Mamoru Hosoda
(dal 15 al 17 ottobre in sale selezionate)

.
Come da qualche anno a questa parte, prosegue la collaborazione tra Nexo Digital e Dinamic Italia per portare in sala il meglio dell’animazione giapponese. Si comincia con l’ultima fatica del regista Mamoru Hosoda, apprezzatissimo autore di Wolf Children e La ragazza che saltava nel tempo. Anche in quest’ultima pellicola abbiamo a che fare coi viaggi nel tempo, con il giovanissimo protagonista, Kun, che grazie ad un magico giardino riesce a viaggiare nel suo passato e nel suo futuro. Riuscira’ cosi’ ad accettare meglio l’arrivo , da lui indesiderato, della sorellina Mirai. Un appuntamento come sempre imperdibile per gli appassionati.
ATTESA KUSA 80%

.

QUASI NEMICI – L’IMPORTANTE E’ AVERE RAGIONE (Le Brio)
di Yvan Attal

.
Nella commedia francese della settimana, una giovane ragazza cresciuta in quartiere popolare di Parigi sogna di diventare avvocato, e incontra all’universita’ un professore con cui si scontrera’ ma  che le fara’ da mentore nella sua carriera.
ATTESA KUSA 0%
.
Differenze culturali e sociali nella nuova commedia Made in France che qui ci vogliono vendere con un titolo che assomiglia a quell’altra commedia francese di grande successo.
ATTESA WELTALL 0%

.

THE PREDATOR
di Shane Black

.
Il ritorno di Predator, con la regia di Shane Black, con un mostro ancora piu’ forte e pericoloso e un gruppo di militari disadattati a combatterlo. Non so se fidarmi dell’ennesimo reboot, ma il regista e l’interprete femminile, ovvero Olivia Munn, mi spingono ad entrare comunque in sala….si vedra’
ATTESA KUSA 70%
.
A proposito di nostalgia degli anni ’80 arriva un nuovo Predator quando ancora nessuno si è stancato, nonostante tutti gli anni che si porta sulle spalle, dell’originale firmato John McTiernan. E non bisogna aggiungere altro.
ATTESA WELTALL 0%

.

ZANNA BIANCA (Croc Blanc)
di Alexandre Espigares

.
In una settimana all’insegna delle assolute novita’, arriva anche l’ennesimo adattamento del romanzo di Jack London, questa volta in un film d’animazione europea, che dai trailer visti al cinema non mi piace affatto.
ATTESA KUSA 0%
.
Trasposizione animata di un classico della letteratura che ha come unico punto a suo favore la voce narrante di Toni Servillo. Ma nel complesso non basta.
ATTESA WELTALL 0%

.
.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
376