Aperitivo a Grado

Cividale del Friuli: un amico per Falù – 24 e 27 gennaio 2019

Secondo appuntamento della rassegna teatrale per famiglie organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Cividale del Friuli domenica 27 gennaio alle ore 16 con “Un amico per Falù”, spettacolo in friulano del Teatro della Sete di Udine. Il progetto, di Michele Polo, Pino Pastore Nano Delcaucaso, Yevgeni Mayorga, è stato approvato anche dall’ARLEF.

Falù è un bambino che si ritrova su un’isola da solo. Cercando qualcuno che possa aiutarlo, incontra la farfalla Rossa, che si offre di fargli da mamma; insegue Quokka, buffo marsupiale, e affronta Golia, il Mostro dalla lingua gialla. Infine, trova il Dottor Toff, che forse potrà aiutarlo e dargli una mano nella sua disavventura. Lo spettacolo adopera la tecnica del teatro di figura con manipolazione a vista da parte dei due attori che sono sempre presenti in scena e propone un linguaggio giocoso, semplice e poetico, accompagnato da canzoni e musiche originali composte da Alan Malusà Magno.

Lo spettacolo sarà anticipato dal laboratorio di costruzione di pupazzi che si terrà, anch’esso in friulano, giovedì 24 gennaio dalle 17.00 alle 19.00 presso il CIPS di Cividale del Friuli in Via Monastero Maggiore 38. Ogni partecipante riceverà un kit teatrale con le istruzioni e il materiale per realizzare, insieme agli operatori teatrali, un pupazzo originale, che potrà essere scelto successivamente dagli altri utenti attraverso una votazione online e diventare il nuovo amico di Falù. Ogni bambino/a potrà imparare anche una canzone e partecipare attivamente allo spettacolo della domenica.  Il laboratorio è gratuito, previa prenotazione obbligatoria alla mail cultura@cividale.net entro mercoledì 23 gennaio.

Lo spettacolo del 27 gennaio, aperto a tutti, si chiuderà con la presentazione al pubblico dei burattini, della scenografia e dei risultati del laboratorio precedentemente realizzato.

Ingresso unico (dai 3 anni) 4 euro, speciale famiglia: su 4 ingressi il 4° è gratis. La prevedita dei biglietti per tutti gli spettacoli è già attiva presso il teatro Ristori nelle giornate di apertura per altri spettacoli e tutti i lunedì dalle 9 alle 12.30.

I SUCCESSIVI SPETTACOLI

Seguirà, domenica 3 febbraio, “Storie al vento. Racconti, storie ed animazione” con la Compagnia Teatro Positivo di Codroipo. Due leggii e uno sgabello di cartone: così inizia lo spettacolo che procede in un’insieme di piccole avventure, suoni, ritmi, burattini, giochi, emozioni per viaggiare come un tempo, rimanendo seduti. Uno spettacolo che da molti anni incanta i giovanissimi.

Gran finale, domenica 10 febbraio, con “Harry Potter e la camera dei segreti” portato in scena dalla Compagnia Expecto Patronum FVG che tanta folla aveva richiamato in città nel 2018 in occasione della prima edizione della manifestazione dedicata al maghetto e ai suoi amici di avventure.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
1.185