Cividale: la festa dello sport – 17 settembre 2017

fb Samuele_Mazzurco_festa sport 2015 (9)L’attesa “Festa dello Sport” di Cividale del Friuli si terrà domenica 17 settembre, e non domenica 10 come inizialmente previsto, causa previsioni meteo inclementi.

“Ancora una volta abbiamo puntato sui valori più autentici dello sport quali partecipazione, aggregazione, salute e integrazione – spiega l’assessore allo sport Giuseppe Ruolo – con l’intento di trasformare la città ducale in una vera e propria palestra a cielo aperto”.

L’intera giornata verrà scandita da numerosi appuntamenti ed esibizioni: tutte le piazze del centro storico ospiteranno gli stand delle varie associazioni sportive cividalesi e non solo. La Festa dello Sport “che nasce per dare visibilità alle realtà presenti sul territorio – continua Ruolo – quest’anno ha ampliato la rete invitando associazioni che operano nei comuni limitrofi, nonchè gruppi di volontariato come Croce Rossa Italiana, Formidabili, Luca Onlus, Aisla, Agmen e Admo”. Lo spostamento a domenica 17 settembre “offrirà l’occasione giusta – spiega l’assessore – anche per valorizzare ulteriormente la Maratonina Città di Udine che partirà il 17 proprio da Cividale”

“Quest’anno abbiamo puntato tanto sulla comunicazione e pubblicizzazione dell’evento; a raccontare i protagonisti e la giornata attraverso interviste ai partecipanti e buona musica saranno Patrick Percic, curatore dell’editor della promozione sui social, e Radio Company, media partner della manifestazione” sottolinea Ruolo.

Le attività proposte non mancheranno di accontentare tutti, dai grandi ai piccini: dalle 10 del mattino ci si potrà cimentare nelle varie discipline fino alle 18:00, orario previsto per la “Walking Run”, una camminata lungo il percorso dell’Aquila Gialla, organizzata dallo staff del CividaleUrban Bynight con lo scopo di far conoscere la città. Altro appuntamento da non perdere è la scalata del campanile del Duomo grazie agli alpinisti del gruppo CAI-Cividale-sez. Monte Nero.

Ci sarà davvero l’imbarazzo della scelta per chi vorrà scoprire o conoscere meglio il mondo dello sport. Non mancherà la consueta offerta enogastronomica: «La manifestazione ha ottenuto anche quest’anno – illustra Ruolo – l’adesione di numerose attività ristorative che proporranno menù ad hoc ispirati alle diverse discipline proposte».

Infine, anche per la stagione sportiva 2017/2018 il Comune conferma la possibilità per le famiglie con figli di accedere al Bonus Sport (info Ufficio Politiche Sociali).

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
663