Aperitivo a Grado

Colloredo di Monte Albano: pista per bmx e snowboard in collina

Pista_-_foto_notturna_innevamento
Un po’ è stata la carenza di neve che ha caratterizzato questa stagione fredda. Un po’ è stata la voglia di creare un punto di ritrovo per appassionati di “bike acrobatica” ed evoluzioni sugli sci in collina, senza doversi spostare nelle zone di montagna.

Così è nato, ed è stato subito successo, un nuovo sodalizio di giovani sportivi: l’associazione si chiama “Snow Trash Gang”, ha sede a Mels di Colloredo di Monte Albano al civico 3 di via San Cristoforo, ed è presieduta da Michele Picili.

“È stata un’avventura che ci ha impegnato molto – dice Michele, ripercorrendo i lavori che ha svolto insieme ai suoi amici e soci negli ultimi quattro mesi -, ma ci sta ripagando di tutti gli sforzi e sacrifici”.

Ma cos’ha creato il gruppo? “In un appezzamento privato sito tra Majano e Osoppo, in via Tiveriacco, nell’area dell’azienda agricola “Camerin”, è stata realizzata una pista di terra con varie pendenze. Poi, l’acquisto di un macchinario spara-neve, l’area ludica è stata completamente coperta dal bel manto bianco e usata per fare snowboard.

“Abbiamo organizzato con costanza delle serate cui hanno preso parte, attraverso un passa parola tra gli appassionati di tutta la Collinare, tra le 200 e le 300 persone. Molti si sono iscritti in quel momento e hanno dovuto attendere 24 ore per le loro evoluzioni per essere coperti dall’assicurazione. È stato un vero successo, per certi versi inaspettato, e l’associazione aumenta ogni giorno il numero dei suoi iscritti”. Nata da appena due settimane, conta già quasi 40 tra uomini e donne.

“L’idea è di proporre le pista in inverno, anche grazie alla collaborazione con ‘Non Solo Flair’ per il chiosco di ristoro adiacente, ma anche in estate, senza neve ma con la sola terra per le evoluzioni tipo four cross o tipo bmx”.

Del singolare progetto è stato messo al corrente anche il vicesindaco del Municipio di Colloredo di Monte Albano, Luca Ovan, che è fortemente determinato a portare la pista quanto prima nel territorio nel comune di Colloredo: “si tratta di un’associazione nuova, composta da ragazzi piedi di entusiasmo, che offre un proposta diversa, capace di aggregare in maniera sana e vitale tanti giovani della Collinare e non solo. Per questo, unitamente al resto della giunta comunale, stiamo già cercando un sito idoneo per accogliere l’impianto”.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
439