Aperitivo a Grado

Come evitare incidenti a cani e gatti – il decalogo

giovedi 21 febbraio è la decima giornata nazionale di prevenzione degli incidenti domestici per micio e fido, anche lo scorso anno sono stati oltre 200.000 i cani e gatti che sono rimasti coinvolti in incidenti domestici, specialmente in cucina. Di loro 350 sono morti (171 bruciati vivi), mentre al pari degli umani molti altri sono rimasti oggetto di incidenti da cui sono usciti con fratture e ferite, in particolare gli incidenti domestici avvengono principalmente in cucina, ma anche in camera da letto e in giardino. Tra i casi peggiori quelli legati all’abbandono dei cani in casa con i fornelli o con altri elettrodomestici accesi. Di seguito ecco alcune regole degli esperti dell’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente – AIDAA che se applicati possono portare alla riduzione del rischio incidente domestico per micio e fido.

PERICOLI IN CASA PER MICIO E FIDO

– non lasciate fili o prese di corrente scoperti

– non fate entrare i pet in stanze appena lavate potrebbero leccare il detersivo

– non fate correre il cane su pavimenti bagnanti o scivolosi

– tenete lontani micio e fido dai detersivi e in generale da tutti i prodotti custoditi in bagno

– non fateli avvicinare ai farmaci

– tenere la tavoletta del wc abbassata per evitare che bevano l’acqua del wc rischiando di prendere intossicazioni batteriche o da sostanze chimiche usate per la pulizia

– non lasciate micio e fido oli se in cucina ci sono forni o fornelli accesi o con cibi o acqua bollente o in ebollizione

– se la cuccia è in garage tenetela lontano dagli attrezzi di lavoro e da eventuali agenti chimici presenti

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
420