Aperitivo a Grado

Comincia Udine Design Week da sabato 2 a sabato 9 marzo 2019

Elezioni Comunali 2019

E’ tutto pronto, a Udine, per la “Udine Design Week”, un evento che, dopo solo due anni dalla prima edizione è diventato un appuntamento da non perdere. Ideato da MuDeFri (il Museo del Design del Friuli Venezia Giulia) è stato concepito con l’obiettivo di aprire l’affascinante mondo del design al maggior numero di persone possibile. In pratica, è una mostra diffusa in tutta la città che da sabato 2 a sabato 9 marzo trasformerà la citta in un museo di design sempre aperto. Oltre settanta i negozi che diventano altrettanti luoghi di cultura. In ognuno un evento, un incontro, una mostra, un oggetto: le “vetrine” sono le teche di un museo fruibile a tutte le ore. Marcano un percorso lungo il quale il  “viaggiatore” è guidato da didascalie ragionate, proprio come in una mostra. C’è anche un piccolo omaggio ad Alessandro Mendini, il maestro del design recentemente scomparso, e un concorso, “Window shopping contest”, per organizzare il quale hanno lavorato dieci giovani designer.  I progetti saranno visibili nelle centralissime vetrine dell’Hotel Astoria. A una giuria di esperti il compito – decisamente arduo – visto il livello delle proposte – di scegliere i migliori. 

Conoscere passeggiando fra negozi, mostre e incontri

Semplicemente passeggiando per la città e fermandosi davanti alla vetrine dei negozi che hanno aderito sarà possibile ammirare i pezzi di famosi designer, mentre una serie di interessanti mostre, disseminate fra le strade del centro consentiranno di “riflettere” sui tanti aspetti di un’arte, quella del design appunto, che è riuscita a instaurare un proficuo rapporto non soltanto con l’industria, ma anche con l’artigianato. Si rifletterà anche tra i libri, con incontri organizzati nelle librerie. E a proposito di artigianato, Una mini-rassegna del saper fare artigianale si snoderà temporalmente per tutta la settimana, affiancata da un evento nel FaberLab attivato da Confartigianato. Una riflessione speciale sarà dedicata al BAUHAUS, nel centenario dalla sua fondazione, che ricorre proprio nel 2019. Se ne parlerà al Liceo Scientifico Copernico a partire dall’esperienza fatta recentemente a Berlino dal Teatro Giovanni da Udine con alcuni studenti del Malignani in alternanza scuola/lavoro che hanno riallestito lo spettacolo ideato da Wassily Kandinsky nel 1928. In occasione dell’8 marzo si parlerà anche delle donne del Bauhaus. Poteva mancare la musica? No, naturalmente e quindi – in programma – ci saranno anche una serie di riflessioni musicali. Il fil rouge della settima, che collega tutti gli eventi, è proprio quelle delle riflessioni, in senso fisico e in senso lato. Riflessioni per “riflettere”, far diventare reale e percepibile un fenomeno fisico, ma anche “far riflettere”, ragionare su temi di attualità nel mondo del design contemporaneo. Riflessioni sul rapporto tra industria, artigianato, arte e design, per esempio. Tutto il programma di Udine Design week – prodotta da MuDeFri, curata da Anna Lombardi e Daniela Sacher  e patrocinata dal Comune di Udine, Confcommercio, Venice Design Week – è consultabile sul sito www.mudefri.it, con aggiornamenti quotidiani sui social @mudefri #udinedesignweek.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
1.469