Aperitivo a Grado

Elezioni Udine: Furio Honsell vs Adriano Ioan. guarda il VIDEO confronto

facebook

Ultimo e acceso confronto, ieri sera, tra i candidati a Sindaco di Udine (centrodestra) e Furio Honsell, primo cittadino uscente ricandidato per il centro sinistra, in vista del ballottaggio in programma per sabato 5 e domenica 6 maggio. Il confronto trasmesso da Telefriuli è stato moderato dal direttore Alberto Terasso e dal giornalista del Gazzettino Mauro Filippo Grillone. I due candidati hanno avuto modo di rispondere alle domande e di confrontarsi sulla visione del futuro della città di Udine.

“Una delle mie priorità per questa città – ha detto Ioan – é arrestare il degrado in cui sono precipitati il centro e le periferie. Vanno fatti investimenti su strade, marciapiedi, sicurezza nei quartieri – ha proseguito – anche su piste ciclabili non cervellotiche come quella realizzata nella centrale via Zanon, ma per collegare il centro alle periferie”. “Al centro del mio programma ci sono iniziative per il futuro dei giovani – ha spiegato Honsell – come le borse lavoro per l’imprenditoria giovanile, ma anche per lo sviluppo sostenibile della città nel senso dell’efficienza energetica. E poi l’attenzione ai servizi alla persona – ha concluso Honsell – come quelli rivolti agli anziani anche a fronte del previsto invecchiamento della popolazione”.

Uno dei temi di scontro tra Honsell e Ioan è stata la realizzazione del parcheggio sotterraneo di piazza I maggio, sulla base del progetto licenziato dall’ amministrazione Honsell. Il dibattito è stato animato a più riprese anche dalle opposte ‘fazioni’ in platea. “Sono contrario assolutamente a questo intervento che rappresenta uno scempio culturale e un enorme spreco dal punto di vista economico”, ha detto Ioan, impegnandosi a non realizzarlo qualora vincesse al ballottaggio. “Un’opera per togliere auto dalla superficie, posta al servizio del centro – ha ribattuto Honsell – che si finanzierà con fondi stanziati dalla Regione, e peraltro finalizzati allo scopo dalla passata Giunta regionale di centrodestra, ma anche dalla Fondazione Crup e attraverso il project financing”, ha ribattuto Honsell. Sulle giunte comunali ipotizzate dai candidati, Honsell ha annunciato come assessori Federico Pirone (Sel) e Agostino Maio (Pd); Ioan ha detto di prevedere una squadra con il 30% di donne e che includerà anche l’imprenditore Roberto Siagri, fondatore di Eurotech, come assessore all’Innovazione

684