Aperitivo a Grado

Torna la festa di mezzaestate a Fagagna 28-29-30 luglio 2017

facebook

fagagnaChi avrebbe mai scommesso un centesimo sulla Festa di Mezzaestate, che, con quest’anno dopo undici anni di assenza si tiene nel Parco del Cjastenar di Fagagna? Diverse persone si sentono entusiasmate dal desiderio di dare il loro apporto di volontariato per divertirsi nello stare assieme e per portare a Fagagna tanti turisti e persone di ogni età nella Festa nel Parco del Cjastenar. Infatti la kermesse di fine luglio vuole essere un momento di incontro popolare familiare con spettacoli musicali, attività ricreative e ludiche; manifestazione ippica, canina, volo, mostre, spettacoli vari e attività sportive, una vera festa ricca di iniziative e proposte per tutti i gusti.
La Festa di Mezzaestate fin dalla prima edizione si è subito imposta come una manifestazione di grande interesse e si è evidenziata come una grande kermesse dal sapore popolare. Un appuntamento che si svolge alla fine di luglio e che offre a tutti una varietà di spettacoli e un mix di attrazioni unico nel suo genere. Il grande parco del Cjastenar diventa, un contenitore di iniziative che spaziano dal raduno internazionale dei centauri ai quad Cjastenar Bikers, dall’esibizione del duo Yuku che con strumenti particolari suonerà la musica etnica degli aborigeni d’Australia, oltre che ai gruppi musicali di giovani emergenti, si esibiranno in concerti rock gli Adeon i The Streakers e i Varano, promoter Sandro Gallina cantanti rapper per una serata in “Rima” con i rapper Joad Kidd, Flawer, Pyn, “Libra dell’idiots Circus” e Ryuu, oltre la serata di discoteca dove i DJ fagagnesi Gregori Mix, Stefano Vaneggia, Andrea Parigi, Michele Parisi, si cimenteranno nel revival di brani edito negli anni 80 e 90 oltre che i pezzi migliori pubblicati da Robert Miles, Gregori Mix, Stefano Vaneggia, Michele Parisi e Andrea Parigi questi veterani delle discoteche faranno da guida ai DJ di nuova generazione DJ Susy, Philip Low, Giacomo e Laurens, si esibiscono in un mix di musica mettendo in mostra tutta la loro bravura e fantasia musicale, vocalist Ridge.
Non mancano all’appuntamento con il raduno regionale equestre i cavalieri della regione, né tanto meno gli appassionati di moto che si danno appuntamento nei pressi del parco per il raduno dei centauri, la mostra di aeromodellismo curata dall’associazione Il Barone Rosso di Fagagna oltre che le esibizioni dei velivoli superleggeri dell’associazione Avro. Il parco poi diventa una mostra a celo aperto dove artisti di arte varia e pittori espongono le loro opere tra i viali alberati rendendo così un tutt’uno i colori dei quadri con il verde e non può mancare il mercatino dell’antiquariato e oggettistica varia che richiama centinaia di bancarelle con ogni genere di mercanzie e di curiosità d’altri tempi. Una parte forte nell’appuntamento lo svolge anche lo sport con le sue attività che vengono svolte all’interno del parco, una due giorni di green Volley organizzata dalla associazione sportiva USD Rizzi Volley, ed esibizioni di Sumo organizzata da Nicola Di Fant della associazione Shimai Dojo, la marcia podistica organizzata dal Dopolavoro Ferroviario di Udine. Nella stessa giornata del raduno ippico a Fagagna è presenti anche la rappresentanza della Polizia di Stato a cavallo che qualifica l’appuntamento ufficializzandolo anche con la presenza delle istituzioni dello Stato.
La manifestazione che è organizzata dall’Associazione Volontari del Friuli V. G. in collaborazione con diverse associazioni vuole essere un momento di incontro popolare familiare. Chi desidera collaborare alla festa può chiamare Cell. 392 8445597.

3.254